Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Delneri: “L’Udinese giocherà sull’entusiasmo, l’Atalanta farà perno sull’esperienza”

L’ex tecnico analizza tatticamente le due formazioni, parla del confronto tra Beto e Zapata e parla della sfida di domenica

L’edizione odierna de Il Messaggero Veneto propone l’intervista realizzata con Luigi Delneri, ex allenatore di Udinese e Atalanta. Queste le sue dichiarazioni:

UDINESE VICINA ALL’ATALANTA: IMPENSABILE QUALCHE MESE FA.Domenica al Friuli si giocherà la partita più importante della giornata perché Udinese e Atalanta hanno iniziato il campionato in maniera strepitosa. I nerazzurri giocano un calcio meno spettacolare ma più concreto, i bianconeri sono la sorpresa sotto tutti i punti di vista”. 

L’UDINESE DI SOTTIL.L’Udinese è una squadra completa, che ha carattere. Inoltre si nota una grande sintonia tra il gruppo e l’allenatore. Ovviamente poi ci sono tanto entusiasmo e la consapevolezza di potersela giocare contro tutti. Diciamo che i friulani sono una squadra operaia che indossa lo smoking e che traduce in produttività e bellezza la fatica. La compagine bergamasca domenica non potrà scherzare. Devo dire che comunque l’Udinese raccoglie meno rispetto a quanto semina: basta vedere il primo tempo di lunedì sera contro l’Hellas. Gli uomini di Sottil corrono meno degli altri perché rimane più corta”.

UNO CONTRO UNO E’ ANCHE IL MANTRA DI GASPERINI.E’ vero, ma le due squadre non sono uguali. Sottil fa più il 3-5-1-1 classico giocando a tre in mezzo, Gasperini preferisce giocare con due centrocampisti in mediana aggiungendo sempre due mezzali o una punta e attacca sugli esterni ed è il motivo per il quale ha preso Soppy in estate. La Dea ha perso la qualità di giocatori come Gomez e Ilicic, ora punta sul pragmatismo e su giocatori fisici“.

BETO E ZAPATA.Beto è molto più rapido e fa più gol rispetto a Zapata quando era Udine. Ha forza fisica, ma è anche agile. Deve crescere”.

LA SFIDA DI DOMENICA.L’Udinese giocherà più sull’entusiasmo, mentre l’Atalanta farà più perno sull’esperienza allo scontro al vertice che ha acquisito negli ultimi anni“.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il report dell'allenamento odierno dei bianconeri ...
L'ex difensore del Cagliari è intervenuto ai microfoni del Messaggero Veneto per commentare il pari...
Mister Gabriele Cioffi li valuterà dopo la rifinitura di venerdì: al loro posto si candidano...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese