Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Luiso: “Pafundi dovrebbe fare uno step alla volta”

pafundi

Pasquale Luiso, ex calciatore di Serie A e attuale allenatore della Primavera della Juve Stabia, ha parlato di Pafundi nel programma “1 Football Club”

L’ex difensore di Serie A Pasquale Luiso, ora allenatore della Primavera dell Juve Stabia, ha parlato di Simone Pafundi al programma radiofonico condotto da Luca Cerchione “1 Football Club”.

Le sue parole.

“Ho sentito l’intervista di Mancini, in cui ha dichiarato che avrebbe convocato prima lui e poi tutti gli altri. Dico la verità, stimo il c.t. azzurro, ma ritengo sarebbe stato più opportuno concedergli uno step alla volta, magari iniziando con l’Under 21. Non escludo abbia ritenuto utile un allenamento con la squadra maggiore. Sinceramente preferirei vederlo giocare, anche se serve cautela nei giudizi, essendo Pafundi soltanto un ragazzo del 2006“.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cassano al debutto contro l’Inter fece sfracelli imponendosi come uno dei migliori giovani in Italia Pafundi ha giocato più di uno spezzone di partita senza essere determinante, la primavera è una cosa, la serie A un’altra, avrà tempo per dimostrare di essere un fenomeno per il momento è un ragazzino che va lasciato crescere con calma.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Finalmente qualcuno parla come si deve,il mio timore e pensiero è che il procuratore del ragazzo sia in qualche modo “legato” a Mancini e che le dichiarazioni del CT azzurro siano state “mirate” in quel senso,infatti non è un mistero che il contratto del ragazzo scada nel 2024 e che come “clausola” per rinnovare abbia messo giocare con continuità in serie A,temo fortemente che dietro ci sia un club importante,non mi stupirei ci fossero dietro società come Napoli o Inter che lo prenderebbero volentieri ma possibilmente senza sborsare cash.Si vedrà però dubito che se andrà in un club importante possa trovare spazio, faticano giocatori come Miretti e Fagioli alla Juventus,o per dire Gaetano e Zerbin eletti giovani migliori della scorsa serie B a Napoli non vedono il campo,lui che a parte un ottima stagione in una più che modesta Primavera2 cos’à dimostrato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ho già letto dichiarazioni che spero non veritiere sulla pretesa di giocare altrimenti non rinnova, questo potrebbe significare l’inizio di una fine veloce di una carriera che resterà nei “sogni” del ragazzo, quando giocavo ho incontrato un giocatore fortissimo e immarcabile che per me sarebbe andato in Nazionale in breve tempo, ha giocato in A un anno e poi è sparito completamente dal panorama calcistico nazionale e sicuramente era forte come o probabilmente di più di pafundi, quindi la testa è fondamentale……….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E BRAVO L HO VISTO 2 VOLTE PERO DEVE STARE TRANQUILLO CHE GIOCHERA PRESTO ANCHE LUI OK CIAO DA RUPIL M

Articoli correlati

Saranno oltre mille i tifosi dell'Empoli che giungeranno a Udine per sostenere Nicola e i...
Squadra in campo al pomeriggio per continuare la preparazione al match di domenica pomeriggio contro...
Dalla prossima estate il centravanti cileno classe 2005, grande prospetto, vestirà proprio la maglia dell'Udinese...

Altre notizie

Calcio Udinese