Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ornano: “Al Friuli ai giocatori del Cagliari viene chiesta una risposta sotto il profilo caratteriale”

Per la rubrica "Penna in Trasferta" risponde alle nostre domande il collega di CalcioCasteddu: "Scuffet sta avendo un grande rendimento, Jankto sotto le attese"

Per la sfida tra Udinese e Cagliari torna la rubrica di CalcioUdinesePenna in Trasferta” e nostro ospite odierno è il collega di CalcioCasteddu Fabio Ornano che risponderà alle nostre cinque domande.

Come arriva il Cagliari alla sfida di Udine?

Il Cagliari arriva al match con una situazione tecnica, mentale e umorale difficoltosa. Le 4 sconfitte consecutive, che hanno mostrato una squadra con poca sostanza e carattere, sono state il veicolo per lo sfogo di Ranieri nello spogliatoio e di Giulini ai microfoni dopo la Lazio. Ai giocatori viene chiesta una risposta forte sotto l’aspetto caratteriale, e di scrollarsi quel timore eccessivo che ha contraddistinto le ultime uscite.

Quali sono i punti di forza della squadra sarda?

I punti di forza, seppur un po’ smarriti ultimamente, sono la voglia di reagire anche (e soprattutto) nei momenti di difficoltà e la spinta dei nuovi Mina e Gaetano.

Quali indisponibili per Ranieri?

“Non saranno della partita gli infortunati di lunga data Oristanio e Shomurodov, più Hatzidiakos da meno tempo in infermeria. Da verificare le condizioni atletiche di Mina e Dossena, non al top. Il terzo portiere Aresti è stato squalificato per un turno dopo l’incandescente finale di Cagliari-Lazio.”

Come si stanno comportando gli ex friulani Scuffett e Jankto?

Scuffet rappresenta uno dei pochissimi elementi dal rendimento affidabile e costante: se non fosse stato per lui, il Cagliari avrebbe subito dei passivi peggiori nell’ultimo periodo. L’esperienza di Jankto a Cagliari è etichettabile già da adesso come deludente: lo stesso Ranieri, in una dichiarazione abbastanza recente, ha espresso che da lui si aspettava decisamente di più.

Che partita ti aspetti?

Pur disponendo di alcune carte offensive da giocare, suppongo che i sardi mettano in campo una prestazione volitiva e grintosa, puntando a coprirsi con intelligenza e ripartire in contropiede: sarebbe già un grande risultato per il Cagliari. Quindi mi aspetto un match combattuto, in cui conterà alla fine sbagliare il meno possibile e avere un briciolo di buona sorte, che però devi pure andare a stimolare con l’atteggiamento giusto.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Per la stampa le maggiori delusioni arrivano da Payero, Pereyra e Lorenzo Lucca che spreca...
Lettori di CalcioUdinese fateci sapere come la pensate dopo la sconfitta patita al "Bentegodi" dall'Udinese...
Undici su undici per CalcioUdinese che "azzecca" la formazione titolare schierata al "Bentegodi" di Verona...

Altre notizie

Calcio Udinese