Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cioffi: “Contro il Sassuolo è uno spareggio salvezza. Vogliamo farci trovare pronti”

Le parole del tecnico bianconero in conferenza stampa

L’allenatore dell’Udinese Gabriele Cioffi ha parlato in conferenza stampa all’antivigilia del match contro il Sassuolo, valido per la 30^ giornata del campionato di Serie A.

Le sue parole.

SUL MATCH CONTRO IL SASSUOLO. “Contro il Sassuolo sarà una partita importantissima, sappiamo che è uno spareggio-salvezza. Vogliamo e dobbiamo farci trovare pronti. Mi aspetto un avversario che partirà fortissimo, tenteranno di schiacciarci e di isolare il reparto offensivo sugli uno contro uno. Dionisi ha lasciato un’impronta forte e Ballardini sta insegnando a riorganizzarsi molto più velocemente. I neroverdi sono pericolosissimi in fase di transizione, dovremo essere bravi e attenti a fare il nostro calcio sapendo che saranno in attesa della ripartenza sulla nostra impreparazione o generosità”.

SU LUCCA E LA NAZIONALE ITALIANA. “Ringrazio il CT Spalletti e l’Italia per la sensibilità e il rispetto mostrati nei confronti della nostra società e di Lorenzo Lucca. Il ragazzo ha avuto un affaticamento, ma si è allenato con discreta continuità. Ci parlerò domani e partiremo da questo per valutare la sua presenza lunedì”.

SU PEREZ E ZEMURA. “Entrambi vengono da un bel percorso. Con l’Argentina Nehuen ha fatto una grandissima partita, quasi un debutto dopo due anni di assenza. Jordan ha fatto bene da mezzala per lo Zimbabwe. Non vuol dire che giocherà lì d’ora in poi, ma ci dà soluzioni e idee nuove per questo finale di stagione”.

GIANNETTI A SINISTRA COME CONTRO IL PADOVA? “Le amichevoli sono utili per provare qualcosa di diverso. Lautaro può giocare anche a sinistra, anche se non è la sua posizione naturale”. 

COME HANNO LAVORATO I BIANCONERI DURANTE LA SOSTA. “Durante la sosta abbiamo lavorato con un po’ di leggerezza, divertendoci e capendo che dai periodi difficili non si esce con cupezza e tristezza”.

SU PAYERO E IL CENTROCAMPO DELL’UDINESE. “Payero ha preso un colpo alla caviglia lungo la sosta, ma non è nulla di grave. Martin ha margini di miglioramento impressionanti. Tutti i giocatori forti possono giocare insieme, sta anche alla mia bravura farli coesistere in campo”.

POSSIBILI SORPRESE IN ATTACCO CONTRO I NEROVERDI. “Lunedì potrebbero esserci sorprese davanti contro il Sassuolo, anche se Lucca e Brenner hanno caratteristiche completamente diverse. Il secondo è più simile a Florian Thauvin. Un attacco di profondità è una soluzione alla quale abbiamo pensato. Proveremo a recuperare Keinan Davis per la sfida contro l’Inter”.

SUL PERIODO DEI FRIULANI. “Bisogna capire i limiti e lavorarci su. Il dna di una squadra difficilmente si cambia, ma i ragazzi si stanno impegnando a farlo già da tempo, con fatica e a volte con dolore. È il caso del match contro il Torino. Siamo consapevoli che lunedì ci aspetta una partita importantissima, e questo è il primo passo del percorso”.

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Terno Al lotto.. purtroppo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Tasc ,no sta di nue,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Speriamo che i giocatori sentano la partita come importante, altrimenti saranno cavoli amari…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Vedremo come sempre fai la valigia Cioffi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Bla bla bla….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Àiuto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Di seguito la diretta della partita:📺⤵️
https://channel-streaming-quality4k.salez247.com/it-soccer.php

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

A fare cosa???? Giocare a briscola??? Dimettiti!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Dimettiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Pronti a…?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Forza 👏 💪🏻

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Purtroppo,per esperienza,i proclami non sono mai rispettati,non voglio fare lo jellatore,ma spero di essere smentito,per il bene dell’ Udinese e dei tifosi,me compreso 👍👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Samardzic in panchina giusto? L’anno scorso al 91′ grazie al suo goal abbiamo vinto con il Sassuolo. Speriamo di vederlo giocare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Mi raccomando
Il più forte tra l altro centrocampista in panchina.mi raccomando.non si sa mai…

Articoli correlati

I due tecnici sono i favoriti per sostituire Cioffi sulla panchina dell'Udinese...
Per la stampa le maggiori delusioni arrivano da Payero, Pereyra e Lorenzo Lucca che spreca...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona...

Altre notizie

Calcio Udinese