Resta in contatto

News

Una marea bianconera verso Venezia

Il buon momento dell’Udinese e il bel gioco messo in campo da Cioffi hanno fatto impazzire il popolo bianconero

Atmosfera incredibile quella che si respira a Udine. La vittoria per cinque reti, che mancava da otto anni, la tripletta di Beto e il bel calcio fatto vedere dagli uomini di Cioffi hanno fatto impazzire i tifosi dell’Udinese che sono pronti ad invadere il capoluogo Veneto per il tanto atteso “Derby”. Non solo una partita dal significato morale, ma anche per la classifica. Infatti con una vittoria, i friulani metterebbero, seppur non aritmeticamente, la parola fine sul discorso salvezza già nella prima metà d’aprile. I tre punti porterebbero i l’Udinese a +16 proprio sui lagunari, attualmente terzultimi e con una partita in più. Per la partita di domenica alle 15 al “Penzo” sono attesi circa millecinquecento tifosi bianconeri. Un clima del genere non si respirava nel capoluogo friulano dai tempi d’oro di Guidolin e Spalletti. Il campionato è ancora lungo e, come dice Cioffi, una partita alla volta, ma questo splendido periodo non può che far sperare i tifosi ad un ritorno tra le “grandi” già dalla prossima stagione. Il lavoro di Cioffi è stato notevole, finalmente si vede una squadra unita e compatta che gioca tranquilla consapevole dei propri mezzi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News