Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cioffi: “Servirà una grande partita domani”

cioffi serie a

Gabriele Cioffi ha parlato ai microfoni di Udinese Tv prima della partenza per Firenze dove domani l’Udinese affronterà la Fiorentina

Cioffi ha tenuto la conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Udinese, in programma domani alle ore 18 al Franchi.

Le parole del tecnico bianconero.

COME ARRIVA LA SQUADRA. “La squadra arriva consapevole delle difficoltà del match ma determinata a strappare punto in un campo difficilissimo. Il gruppo sta bene sia fisicamente che mentalmente. Quando giochi 5 partite in 15 giorni, la cosa più difficile è gestire la fatica mentale. È comprensibile permetterci un piccolo calo, ma dovremo compensare con il 200% dell’attenzione”.

I VIOLA DOPO LA SCONFITTA DI SALERNO. “Mi aspetto la squadra che ho visto tutto l’anno. Un gruppo coraggioso che attacca e gioca per vincere in un ambiente che sarà infuocato. La Fiorentina se non avesse perso contro la Salernitana sarebbe stata in zona champions, e quindi ci dovremo aspettare una bolgia”.

IL TABÙ DEL FRANCHI. “Il Franchi è sempre un campo difficile. La Fiorentina quest’anno in casa ha vinto 11 partite su 17. Ha avuto solo degli scivoloni con Inter, Napoli e recentemente con la Lazio”.

COSA SIGNIFICA QUESTA PARTITA PER UN FIORENTINO COME LEI. “Sarà una partita molto emozionante, diversa da tutte le altre perché Firenze è la mia città. Mio nonno mi raccontava che, nella pausa dal lavoro di autista dei pullman, andava a vedere le partite. Ho negli occhi la Fiorentina di Rui Costa, Batistuta, Trapattoni, della Champions, dei tempi di Roberto Baggio ma anche della partita contro il Benevento subito dopo la tragedia di Astori. Sarà, quindi, una partita certamente non come le altre ma solo fino al fischio di inizio, da quel momento l’Udinese avrà 100 minuti per dimostrare che vuole fare punti e per strapparli servirà una grande partita di volontà e sacrificio”.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News