Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Masina: “Insieme possiamo fare un’ottima stagione”

Masina

Il neo acquisto bianconero Adam Masina ha parlato ai microfoni di Udinese Tv durante la trasmissione Udinese Tonight

È pronto a dare il massimo durante questa stagione Adam Masina. Il difensore bianconero, arrivato durante questa sessione di mercato, ha parlato durante la trasmissione Udinese Tonight, in onda ogni lunedì su Udinese Tv.

Le parole del difensore bianconero.

LA SERIE A, IL BIANCONERO E LE ASPETTATIVE PER LA NUOVA STAGIONE. “Sono molto contento di essere tornato in Italia per confrontarmi con la Serie A, un campionato d’élite a livello mondiale. Dobbiamo riuscire a fare qualcosa d’importante, sarebbe bello cominciare subito bene per riuscire a lavorare sulle ali dell’entusiasmo e arrivare lontano. L’unico modo che conosco per arrivarci è lavorare, sempre con voglia ed energia. La squadra mi ha accolto nella maniera giusta, facendomi sentire a casa. Faremo grandi cose, sono sicuro. Sono qui per dare una mano, mi metto a disposizione del mister e dei compagni. Nel momento in cui serve una figura d’esperienza io mi metterò al servizio della squadra. Amo dare tutto, sono quel tipo di giocatore che mette il noi davanti all’io. Credo sia la ricetta per andare lontano con l’Udinese e fare insieme un’ottima stagione, ma solo il tempo potrà dircelo. Abbiamo giocatori di grande qualità e prospettiva”.

IL SUO RUOLO. “sto trovando bene con la difesa a tre, ne avevo già parlato col mister. Credo che nell’evoluzione di un giocatore ci sia anche arrivare a mettersi al servizio delle necessità della squadra: spostandomi al centro posso essere più utile per la gestione dei tempi di gioco. In questo posso migliorare e crescere, che non vuol dire dimenticare ciò che ho fatto fino ad adesso. Se l’allenatore volesse mettermi quinto non ci sarebbero problemi, è il ruolo che ricopro anche in nazionale”.

LA PRIMA DI CAMPIONATO CON I ROSSONERI. “Il mister ha detto che vuole vincerle tutte, e contro il Milan vogliamo fare la nostra partita da protagonisti dall’inizio alla fine, poi vedremo come sarà andata. Non partiamo prevenuti, anzi, abbiamo grande entusiasmo per la prima di campionato, per me sarebbe la centesima partita. Sono carico”.

LA SUA GRATITUDINE PER LA FAMIGLIA POZZO. “La famiglia Pozzo, che vive di calcio da anni e i risultati si vedono: l’Udinese è una società stabilmente in Serie A, che trova e produce giocatori importanti. Li ringrazio per la fiducia e la trasparenza. C’è voglia di creare un percorso insieme”.

OBIETTIVO QATAR. “Sono emozionato perché il Mondiale è il livello massimo del calcio. Sono impaziente, ma so che abbiamo prima una missione con i bianconeri, che è partire col piede giusto e fare più punti possibile. Abbiamo il potenziale per fare bene quest’anno. Poi penserò al Mondiale”.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le scelte di Marco Baroni e Gabriele Cioffi per la sfida di questa sera tra...
Si ripartirà dal 71° minuto e dal punteggio di 1-1 fissato dalle reti di Pereyra...
Il tecnico in intervista: "L'Udinese ha perso troppi punti nei finali di gara per questo...

Altre notizie

Calcio Udinese