Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Zei: “Palladino ha rimotivato una squadra che con la lotta per non retrocedere non c’entra niente”

Il collega di ForzaMonza risponde alle nostre domande: “Possibile qualche cambio con l’Udinese per il Monza rispetto al campionato. Mi aspetto una partita interessante e aspetto la reazione post Empoli dei ragazzi di Palladino.

Torna anche per la Coppa Italia la rubrica “Penna in Trasferta” e quest’oggi a rispondere alle nostre domande è il collega Franceco Zei di ForzaMonza che ci fa conoscere meglio il prossimo avversario dell’Udinese.

Con mister Palladino, al netto di una sconfitta probabilmente immeritata con l’Empoli per merito delle grandi parate di Vicario, i miglioramenti del Monza rispetto alla gestione Stroppa sono evidenti e sotto gli occhi di tutti. E’ d’accordo?

Sicuramente il tecnico ha portato una ventata di entusiasmo. Dal punto di vista tattico il Monza non è stato stravolto, anzi Palladino ha scelto la strada della continuità. Ma l’aspetto mentale nel calcio non è un dettaglio e Palladino è stato bravo a rimotivare una squadra che oggettivamente con la lotta per non retrocede non c’entra niente.

Come arrivano i brianzoli alla partita di Coppa con l’Udinese?

La prima sconfitta della gestione Palladino sicuramente ha portato un po’ di delusione, ma il Monza viene da un periodo molto positivo e la Coppa Italia può essere il banco di prova giusto per rimettersi subito in carreggiata. Anche se i biancorossi non puntano certo a vincere la competizione”.

E’ possibile che l’allenatore brianzolo decida per un po’ di turn-over per questo match?

Difficile entrare nella testa di Palladino, ma qualche cambio in vista della gara di domani sera ce lo possiamo immaginare. Specie per dare minutaggio a chi fino a questo momento ha giocato meno. Anche perché Palladino ha “battezzato” un undici e ha sempre puntato su quegli elementi”.

Che partita si aspetta?

Certamente una partita interessante perché l’Udinese ha iniziato alla grande. L’atmosfera della Coppa Italia non è mai quella del campionato quindi mi aspetto due squadre meno tese rispetto alla Serie A. L’Udinese ha il favore del pronostico, ma sarà interessante vedere la reazione del Monza dopo Empoli”.

Secondo lei dove l’Udinese potrà far male al Monza e viceversa?

Il Monza di Stroppa era squadra fragile in difesa e povera in attacco. Il Monza di Palladino invece si è dimostrato squadra compatta e prolifica. La gara di Empoli ha rimesso tutto in ballo, ma come detto si parla di una partita sulle quattro giocate con Palladino in panchina. Per questo sarà interessante la gara di Udine, per capire come il Monza reagirà dopo la sconfitta”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex difensore bianconero interviene in intervista sulle pagine de Il Messaggero Veneto: "Le assenze di...
L'ex attaccante bianconero è intervenuto ai microfoni di Telefriuli durante la trasmissione Udinese Tonight: "Vedo...
Il 27 febbraio 2011, i bianconeri di Guidolin travolgono 7-0 il Palermo al Barbera, poker...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese