Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Sottil: “Nel primo tempo eravamo tesi, nel secondo tempo avremmo potuto vincerla”

L’analisi del mister dei bianconeri nel post partita

Al termine di Udinese-Lecce, anticipo della tredicesima giornata di Serie A, Andrea Sottil è intervenuto ai microfoni di Dazn per commentare il risultato e la prestazione della formazione friulana.

Queste le sue parole dopo l’1-1 casalingo: “La partita è stata divisa in due parti: nel primo tempo siamo entrati bene ma è mancata precisione. Eravamo un po’ tesi, ma questo può capitare. Inizialmente non abbiamo creato tanto e il Lecce ci veniva a prendere alti dandoci l’opportunità di creare, ma è mancata precisione. Loro hanno preso un palo e una traversa, in occasione del gol Ebosse è stato sfortunato perché è rimasto lì il pallone. Il secondo tempo è andato in crescendo, siamo stati molto presenti nella loro metà campo, abbiamo fatto gol e potevamo anche vincerla. Eravamo più sciolti e disinvolti, si è vista la voglia di vincere. Portiamo a casa un punto e andiamo avanti. In generale sono soddisfatto dei ragazzi e della prestazione che hanno messo in campo. Questa squadra sta andando al massimo e ha ottenuto risultati straordinari. Anche oggi non abbiamo vinto, ma diamo continuità ai risultati. Il Lecce è una squadra ostica che ha dato filo da torcere a tutti. I ragazzi devono stare sereni perché torneremo alla vittoria“.

IL TRIDENTE. “Beto, Success e Deulofeu è un tridente importante e completo ed il gol realizzato è l’esempio del tridente che si completa. Oggi perdendo 1-0 in casa ho deciso di non togliere le punte”.

UDOGIE.E’ un po’ di settimane che stringe i denti, ha avuto un problema in rifinitura e abbiamo deciso di fermarlo“.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Sottil ha commentato il momento della sua Udinese, prossima avversaria dello Spezia nel turno infras… […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche un pari va bene. Sempre un punto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Camminando non si vince al calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non brillanti. In grossa difficoltà con le piccole. Forma fisica in netto calo.

Articoli correlati

Arriva la terza parte dell'intervista del difensore dell'Udinese: "Il cibo friulano? Mi piace il prosciutto...
Analisi delle difficoltà di Isaac Success nel sistema tattico dell'Udinese e le implicazioni sul gioco...
L'attuale collaborate del C.t. dell'Argentina Lionel Scaloni era venuto a osservare gli argentini del club...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese