Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

De Canio: “Assenze pesanti in avanti e mancanza di determinazione a Lecce”

L’allenatore è stato sia tecnico dell’Udinese che del Lecce: “Udinese giovane e con buona qualità: gare come queste fanno parte del processo di crescita. Udogie e Samrdzic devono capire come si arriva a essere giocatori determinanti.

Il doppio ex di Lecce-Udinese Luigi De Canio ha commentato con i colleghi de Il Messaggero la sconfitta subita dai bianconeri al “Via del Mare“.

Queste le sue principali risposte.

PROCESSO DI CRESCITA –La mia prima riflessione è che gare come queste facciano parte del percorso di crescita imbastito dalla società che ha costruito una squadra con buona qualità, ma sicuramente giovane. Tuttavia il giudizio sulla singola sfida è una cosa, quello complessivo sulla stagione un altra. Devo essere ben distinte.

ASSENZE PESANTI DAVANTI –A Lecce mancavano Beto, Success, Pafundi e Deulofeu: assenze pesanti e tutte nel reparto avanzato. Oltre a Deulofeu è dura fare a meno contemporaneamente anche di Beto e Success: Sottil si è dovuto inventare un altro modo di giocare. E poi è mancata una certa determinazione.

UDOGIE e SAMARDZIC –Sono due giovani che devono acquisire maggiore consapevolezza di quello che sono e di come si arriva a essere giocatori determinanti.

SOTTIL DELUSO –Tutti vorremmo vedere la squadra vincere sempre, ma in questi frangenti Sottil deve essere bravo a migliorare le caratteristiche caratteriali di molti ragazzi diversi tra loro per provenienza e cultura e deve soprattutto trovare la chiave giusta nelle loro teste. Al netto delle attuali difficoltà perché questa Udinese con tutti questi infortuni non è la vera Udinese.

VERSO NAPOLI –Aldilà delle assenze che peseranno ancora penso sarà un’Udinese diversa, penso che non mancherà la risposta da parte dei giocatori dopo Lecce.

GIUDIZIO FINALE –Anche dopo Lecce la stagione resta positiva, questa è la miglior Udinese degli ultimi dieci anni, ma per il giudizio finale bisognerà rimandare tutto a fine campionato.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Bisogna avere la voglia di giocare 🤷‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Tante squadre alla 32 gara hanno delle perdite importanti ma ci mettono l’anima sono determinati al massimo, L’Udinese la vedo svogliata e la colpa di chi e da quello che li manda in campo così svogliati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

oggi è la festa del lavoro ma i giocatori dell Udinese fanno spesso festa ultimamente! Sarebbe giusto si allenassero oggi!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Una persona De Canio che stimo molto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Udogie non ha la testa per diventare campione, Samar sì, ma non fatelo difendere, non è capace proprio 😃

Articoli correlati

L'ex difensore del Cagliari è intervenuto ai microfoni del Messaggero Veneto per commentare il pari...
Mister Gabriele Cioffi li valuterà dopo la rifinitura di venerdì: al loro posto si candidano...
Di seguito scopriamo tutto il sestetto arbitrale della sfida di sabato sera alle ore 20:45...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese