Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Udinese e Dacia, l’addio ora è ufficiale

Dacia Arena

Si conclude dopo 13 anni di collaborazione la partnership tra il club bianconero e l’azienda automobilistica romena. Il comunicato ufficiale congiunto

“Con l’ultima partita del campionato di Serie A 2022/2023 si è concluso il rapporto tra Dacia e il club friulano. Un percorso di 13 anni costellato di comuni soddisfazioni che ha visto la quota di mercato Dacia in Italia crescere di oltre 4 punti nel mercato automotive.

La partnership, iniziata nella stagione 2009/10, ha avuto come elemento fondante la consapevolezza di un perfetto parallelo di identità, tra l’Udinese, conosciuta per l’abilità nello scouting che le permette di sfidare alla pari i grandi club, e Dacia, altrettanto capace di rispondere alle reali esigenze dei clienti, offrendo auto essenziali con un perfetto rapporto qualità/prezzo. Una scelta che si è dimostrata vincente, con l’Udinese costantemente in Serie A, spesso qualificata per le competizioni europee e Dacia in continua crescita sul mercato automotive.

Oltre ad essere main sponsor di maglia del club friulano, Dacia ha dato il nome al nuovo stadio di Udine inaugurando la prima case history italiana di sponsorizzazione di un impianto calcistico.

La Dacia Arena è stata anche il primo esempio in Europa di naming rights commerciale di un Brand automotive. L’impianto sportivo, fiore all’occhiello italiano per la sostenibilità, è la rappresentazione dell’impegno nei confronti dell’ambiente che entrambe le società perseguono.

La collaborazione, inoltre, ha visto Dacia conseguire prestigiosi riconoscimenti per le campagne marketing sviluppate nel corso degli anni e la conquista di premi internazionali – tra cui un Cannes Lion – per l’originalità e la qualità delle strategie di comunicazione.

Le iniziative intraprese da Dacia e Udinese hanno toccato differenti tematiche coinvolgendo il tessuto sociale del paese rendendo protagonisti gli artigiani, gli sport minori, le mamme, il mondo del lavoro, il sociale e altri contesti, con i giocatori e lo stadio della squadra friulana sempre presenti come testimonial. Un sentimento di inclusività che accumuna Dacia ed il Club friulano.

Dopo aver raggiunto tutti gli obbiettivi prefissati in questa collaborazione e sulla base delle nuove strategie del brand Dacia annunciate negli ultimi mesi, è stato deciso che le strade da oggi si dividano, ma i valori e la stima reciproca che hanno caratterizzato per 13 anni la storia di successo di entrambe le società, rimarranno sempre invariati”.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Chissà come mai a fine contratto scappano tutti dall’Udinese??Arslan…Becao..Marino..Dacia..e altri che si uniranno.🤔 speriamo rimangano magazzinieri 😅 con quelli ci salviamo senz’altro 😅😂

Articoli correlati

Saranno oltre mille i tifosi dell'Empoli che giungeranno a Udine per sostenere Nicola e i...
Squadra in campo al pomeriggio per continuare la preparazione al match di domenica pomeriggio contro...
Dalla prossima estate il centravanti cileno classe 2005, grande prospetto, vestirà proprio la maglia dell'Udinese...

Altre notizie

Calcio Udinese