Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Ancora Lovric: “Sono pronto a dare tutto per l’Udinese”

Le parole del centrocampista bianconero Sandi Lovric durante la trasmissione Udinese Tonight

Il giocatore bianconero Sandi Lovric è stato ospite della trasmissione Udinese Tonight, in onda ogni lunedì sera su TV12. Lovric ha espresso tutta la sua gioia per aver raggiunto le 50 presenze in serie A e parlato anche dei suoi compagni di squadra, oltre ad aver dichiarato tutto il suo amore verso l’Udinese.

Le sue parole. 

LE 50 PRESENZE IN SERIE A. “Raggiungere questo traguardo è una bella sensazione, sono molto contento. Per me è un onore e un orgoglio avere già questo numero di presenze, spero di collezionarne ancora molte. Ogni volta che metto piede in campo voglio dare tutto per l’Udinese. Questa è la mia prima squadra in uno dei cinque principali campionati europei. Non è solo un club, è il mio. Le partite che mi son ormaste più impresse sono: l’esordio in bianconero e quest’ultima partita con il Milan. Mi ha molto colpito anche quella contro il Napoli, quando hanno vinto lo scudetto qui a Udine. Ho segnato, ma quando lo hanno fatto loro tutto lo stadio è diventato azzurro. Quest’anno l’avvio è stato complicato, ma posso confermare tutte le volte che scendiamo in campo ci impegniamo dal primo fino all’ultimo minuto”.

SU PAYERO E BIJOL. Martin Payero è un calciatore fisico con una bella gamba, sa giocare box to box. Sta facendo molto bene, non è facile venire dall’estero e giocare in un campionato come la Serie A. Bijol non è forte, ma fortissimo. Jaka è un gran giocatore e una brava persona, anche nei momenti in cui eravamo in difficoltà sapevamo che in difesa c’era lui a non farci prendere gol. Sono contento per quello che sta facendo, deve continuare su questa strada. Ci manca poco per conquistare l’Europeo con la Slovenia”.

SU LUCCA. “Lorenzo è forte. Non dobbiamo dimenticarci che è appena arrivato in Serie A e non gli si può chiedere di fare subito venti gol. Con Andrea Sottil ha sempre giocato, adesso Cioffi ha scelto di farlo partire dalla panchina, ma è così che ha trovato la rete contro il Monza. Lorenzo è lì, è a disposizione e col tempo crescerà sempre di più. La sua grande qualità non è in discussione”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Bravo Sandy

Articoli correlati

Al rientro da Genova Kingsley Ehizibue è stato ricoverato per accertamenti all'ospedale di Udine...
Il confronto tra le pagelle assegnate dalla stampa ai giocatori e all'allenatore dell'Udinese dopo la...
Voto sufficiente per l'arbitro Fourneau: giusta l'espulsione di Kristensen, ma sul gol annullato a Lucca...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese