Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Accadde oggi, al via la prima edizione della Coppa Italia, dove l’Udinese arrivò seconda

Il 2 aprile 1922 iniziò la prima edizione della Coppa Italia, il torneo fu vinto dal Vado in finale contro i bianconeri...

Sono passati esattamente 102 anni dal 2 aprile 1922, quando iniziò la prima edizione della Coppa Italia. Il format a quel tempo era molto simile ad oggi. Infatti, la competizione prevedeva gare secche con l’eliminazione diretta (non c’erano le semifinali di andata e ritorno come adesso). L’Udinese fu una grande protagonista e riuscì ad arrivare in finale, dove dovette piegarsi al Vado negli ultimi minuti dei tempi supplementari.

Nel primo turno, i friulani superarono la Feltrese con un sonoro 4-0. Stesso risultato anche nel secondo turno, questa volta ai danni dell’Edera Trieste. Ai quarti di finale, i bianconeri piegarono 2-0 la Novese e conquistarono l’accesso alla semifinale, dove ad attenderli c’era la Lucchese.

La semifinale si disputò il 25 giugno 1922 e venne vinta 4-3 ai supplementari dalla formazione friulana. Tuttavia, il match non si concluse al triplice fischio dell’arbitro. Infatti, la squadra toscana fece ricorso perché l’Udinese batté un calcio di rigore dai dieci metri di distanza e non undici (ai tempi non c’era il dischetto). La sentenza finale diede ragione agli ospiti e dunque la partita bisognava rigiocarla. La ripetizione si fece il 9 luglio, ma l’esito finale non cambiò. Infatti, l’Udinese si impose con il risultato di 1-0 grazie ad una rete di Moretti al 64′.

La finalissima tra Vado e Udinese si giocò il 16 luglio 1922 a Vado Ligure. Nei novanta minuti regolamentari nessuna delle due squadre riuscì a trovare la via del gol. Anche i tempi supplementari sembravano dare lo stesso esito e la gara si apprestava ad essere ripetuta (non esistevano i calci di rigore). Tuttavia, per la sfortuna dei friulani, i padroni di casa riuscirono a passare in vantaggio al 118′ grazie a Levratto. Quel gol sancì il risultato finale e regalò la Coppa Italia al Vado, la prima e l’unica nella storia del club ligure. L’Udinese, invece, non è mai più riuscita a replicare un cammino così trionfale, arrivando al massimo in semifinale.

Che fine ha fatto il trofeo della prima edizione della Coppa Italia? Purtroppo, l’originale non esiste più. La coppa, infatti, venne donata nel 1935 al governo fascista nell’ambito della campagna autarchica dell’Oro alla Patria. Nella vetrina della banca Cassa di Risparmio di Savona è esposta una copia prodotta dalla FIGC per il settantenario della vittoria nel 1992.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Facciamoci 2 domande!!!

Articoli correlati

"Compie" ventitrè anni la rete del portiere della Reggina che determinò il pareggio per 1-1...
Oggi Zico compie 71 anni: su Telefriuli alle ore 14:30 uno speciale sul campione brasiliano...
Il 27 febbraio 2011, i bianconeri di Guidolin travolgono 7-0 il Palermo al Barbera, poker...

Altre notizie

Calcio Udinese