Resta in contatto

News

Criscitiello: “Il Var in Italia crea danni, fischiano contro l’Udinese perché altrimenti Mourinho si lamenta”

Il giornalista è stato molto critico nei confronti della classe arbitrale

Michele Criscitiello, direttore di Udinese TV, è intervenuto a Udinese Tonight parlando del momento dei bianconeri e attaccando la categoria arbitrale per come utilizza il Var. Di seguito le sue dichiarazioni.

L’UDINESE.L’Udinese ora è una squadra che preferisce giocare a calcio e che non ha paura. Il carattere dell’allenatore è fondamentale e Cioffi, che ha iniziato da poco, sa di dover essere umile ma allo stesso tempo ha trasmesso grande carattere. Quando cambi allenatore di aspetti la svolta e l’Udinese l’ha avuta. Adesso manca la ciliegina sulla torta: devi saper chiudere le partite. Beto sta facendo un pò fatica“.

VAR E ARBITRI.Var? Come lo utilizziamo in Italia crea danni. La tecnologia se non la sai utilizzare fa danni. Gli arbitri, piaccia o no, sono un sistema da 30 anni. Per loro il Var è un problema e ora tendono a non utilizzarlo. Udinese-Roma? Tendono a fischiare contro i bianconeri e non contro la Roma perché altrimenti Mourinho si lamenta. Il Var deve intervenire davanti ad errori/orrori. Gli arbitri in Italia sono mediocri, ma meglio abolire il Var e restare nella mediocrità. Non è normale che nel 2022 paghi gli arbitri per stare davanti a un televisore e non sanno fare nemmeno quello. Uno strumento intelligente purtroppo è stato rovinato dall’AIA“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News