Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Da Gotti a Cioffi, una rivoluzione nata dall’attacco

Il primo puntava sulla velocità di Beto, il secondo sui guizzi di Deulofeu

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi dedica un approfondimento al modo in cui Gabriele Cioffi ha rivoluzionato l’Udinese dopo aver preso il posto di Luca Gotti.

In particolare la rosea scrive “corta e compatta, baricentro avanzato rispetto a prima e sbilanciata a destra. Fiducia massima a Deulofeu”. Il 3-5-2 rimane un caposaldo ma da Gotti a Cioffi ci sono stati alcuni cambiamenti come ad esempio la presenza in difesa di Perez e l’arrivo di Pablo Mari.

Al di là dei nuovi acquisti i friulani sono molto più compatti a centrocampo e in attacco Cioffi, a differenza di Gotti che puntava sulla velocità di Beto, ha preferito affidarsi all’imprevedibilità di Gerard Deulofeu.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News