Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Marino: “Io al Napoli da Guinness dei primati”

marino

Intervistato da Radio Marte, il responsabile dell’area tecnica dell’Udinese ha parlato del suo passato al Napoli

Il responsabile dell’area tecnica dell’Udinese Pierpaolo Marino è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Ecco quanto raccolto da SiamoilNapoli.it. “Io simbolo di vittoria per il Napoli? Qualcuno mi dice da Guinness dei Primati, anche perché difficilmente una squadra che vince lo scudetto fa anche la Serie C. Sono contento di essere stato presente nelle due fasi: il top della gestione Ferlaino e il top della rinascita con De Laurentiis. Siamo passati da Gela al Da Luz”.

SUL PROSSIMO MATCH. “Napoli-Udinese? Inevitabile che le due partite si dovessero giocare, la prima l’abbiamo persa in casa in maniera abbastanza eclatante. Ora c’è questa: noi verremo con entusiasmo. Abbiamo affrontato più o meno il Milan nella stessa situazione un anno fa. Spalletti allenatore vincente? Sicuramente sì, secondo me è arrivato sempre in situazioni buone. Ha vinto a Roma alcune coppe sfiorando lo scudetto. Essere vincente non vuol dire avere nel carniere Coppa Campioni o Scudetto. Poi per vincere contano i dettagli o i grandi giocatori. Osimhen? Nel campionato italiano sposta gli equilibri, bravo Giuntoli a prenderlo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario