Resta in contatto

News

Contro il Napoli è mancato il coraggio

 

Il Gazzettino riprende la prestazione di sabato contro il Napoli analizzando i punti chiave

”Il coraggio”. Ecco cosa è mancato alla squadra di Cioffi al rientro in campo dopo l’intervallo. I bianconeri nella seconda frazione di gioco si sono dimenticati come mettere in difficoltà la squadra di Spalletti. Nel secondo tempo infatti, spinti da un irresistibile Osimhen, i partenopei hanno travolto l’Udinese e conquistato i 3 punti. Nonostante la seconda parte del match sia stata a senso unico, la formazione friulana era riuscita a rimanere in partita. Il colpo di grazia arriva al 82’, quando Pablo Marì viene espulso per un calcio involontario nei confronti dell’ex Piotr Zieliński, il quale accentua la caduta e spinge l’arbitro Fourneau a estrarre il cartellino rosso. Una scelta sembrata fin troppo frettolosa.

TESTA AL FUTURO. Ora è da archiviare la sconfitta di Napoli e cercare di sfruttare al meglio la sosta di questa settimana per gli impegni con le nazionali. Nehuén Pérez è rimasto a Udine per recuperare dall’infortunio subito con la Roma, mentre Nuyntick è tornato a disposizione di Cioffi. L’unica certezza in difesa per la formazione friulana è Rodrigo Becao. A completare il terzetto con il difensore nella sfida casalinga contro il Cagliari dovrebbero essere Nuyntick e Perez, quest’ultimo in vantaggio su Zeegelaar.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News