Resta in contatto

News

Kozminski: “A Udine cinque anni fantastici. Cioffi? Contano i risultati”

Le parole di Marek Kozminski rilasciate al Messaggero Veneto

Dal 1992 al 1997 Marek Kozminski ha indossato la casacca dell’Udinese. Il polacco, al Messaggero Veneto, ha parlato della gestione di Cioffi e dei suoi ricordi legati al club friulano.

CIOFFI.La scelta di mettere il vice conferma che nel calcio ci sono situazioni stranissime, ma contano i risultati e se una persona è giovanissima e valida non conta il resto. La Juve l’hanno data in mano a Pirlo l’anno scorso e ricordo anche un Milan a Inzaghi e Seedorf, anche i Vialli e i Mancini hanno allenato da giovani. L’Udinese la sto seguendo e credo che i Pozzo sappiano fare calcio come hanno dimostrato da tanti anni e anche con me, quando firmai il contratto in spiaggia, tra una partita e l’altra del torneo olimpico in cui battemmo l’Italia 3-0“.

RICORDI ALL’UDINESE.Cinque anni fantastici in cui mi sono sempre trovato a casa, e infatti abbiamo ancora la casa in Friuli. Il ricordo più bello fu lo spareggio per restare in A vinto a Bologna e gli amici Fabio Rossitto e Alessandro Orlando“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News