Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gazzetta: Udinese, due ministri per la difesa

pablo marì

Marì o Nuytinck: Cioffi ha l’imbarazzo della scelta per il regista arretrato

I problemi fisici sono alle spalle per Bram Nuytinck, la squalifica è stata scontata da Pablo Marì e così, come scrive La Gazzetta dello Sport, l’Udinese ha ora due interpreti a disposizione al centro della difesa. La rosea in edicola oggi mette a confronto le caratteristiche dei due.

PABLO MARI’. Con lo spagnolo in campo i friulani non hanno mai perso alla Dacia Arena. L’ex difensore dell’Arsenal ha un buon controllo di palla che di fatto lo fa essere un play arretrato. Inoltre con lui la squadra può stare più alta.

BRAM NUYTINCK. L’olandese si è invece preso la fiducia a suon di prestazioni, ha un buon senso della posizione ed è bravo a marcare. L’unica sua pecca è la velocità e difficilmente, con l’arrivo di Perez o l’arretramento di Zeegelaar, giocherà sul centro-sinistra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News