Resta in contatto

News

Venezia-Udinese, LA MOVIOLA

La direzione di Guida non convince tutti, la Gazzetta dello Sport la considera insufficiente

Una partita non semplice quella di ieri per il fischietto di Torre Annunziata. Il derby tra Venezia-Udinese è stata una vera e propria battaglia: nove ammoniti e un calcio di rigore. Tuttosport e Corriere dello Sport non vanno oltre la sufficienza, la Gazzetta invece non reputa positiva la prova del direttore di gara.

I voti dei principali quotidiani sportivi:

Gazzetta dello Sport 5.5: Non molto sicuro. Ammonisce tanto ma non tira fuori il cartellino per la simulazione di Becao. Corretto il rigore per l’Udinese: c’è il fallo di Cuisance su Deulofeu”.

Corriere dello Sport 6: Partita in linea per Guida, c’è solo un dubbio in area dell’Udinese (Becão-Henry), ma non ci sono certezze (corretto, dal parte del VAR tacere).

DUBBIO MA… Henry prende il tempo a Becão, che s’arrangia come può per sporcare il tiro in porta dell’attaccante del Venezia: i due si tengono, la trattenuta del difensore bianconero è davvero al limite (è dietro l’avversario che può “coprire” il pallone), Guida lascia correre, Di Paolo ha le mani legate.

SUL RIGORE. Corretto il rigore assegnato da Guida in campo per un colpo di anca sinistra di Cuisance ai danni di Deulofeu: e se il VAR ha impiegato qualche secondo in più è solo per verificare che il contatto fosse dentro l’area (è avvenuto a cavallo della riga, più dentro l’area che fuori). Corretta anche la scelta dell’internazionale di Torre annunziata di non comminare il giallo (sarebbe stato il secondo): è una SPA (fermare un’azione pericolosa, di solito giallo) derubricata a nulla”.

Tuttosport 6: Guida arbitra bene”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News