Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Carnevale: “Normale che Deulofeu interessi alle grandi”

Il capo scouting dei bianconeri ha parlato di Deulofeu, Beto, Ounas e Pafundi

Andrea Carnevale, capo scouting dell’Udinese, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’evento ‘L’Isolaverde si tinge d’azzurro 2022‘. Di seguito le sue parole:

DEULOFEU.Deulofeu non è un goleador come Mertens, ma è un fuoriclasse e può fare la differenza, può giocare al Napoli e anche alla Roma, alla Juventus o al Milan. Il suo ruolo è quello visto quest’anno, è un 10, può fare tutto quello che vuole perché ha grande capacità di movimento alle spalle della prima punta, è intelligente. Può fare l’attaccante, l’Insigne. Ha tecnica e qualità. Spero resti a Udine perché con Beto garantirebbe una salvezza matematica, ma è normale che interessi a grandi squadre come il Napoli“.

BETO.Beto rispetto a Osimhen? Osimhen è più forte sul piano fisico. Beto gli somiglia molto ma deve avere più sensibilità sul piano tecnico. Ma nemmeno io mi aspettavo che potesse esplodere già al primo anno. C’è da dire che ha fatto cose straordinarie. Forse tra un anno, un anno e mezzo può spiccare il volo. Forse anche al Sud“.

OUNAS E PAFUNDI.Mi piace, lo seguo da quando giocava in Francia ed ha dimostrato grande tecnica. E’ un giocatore che ha bisogno di fiducia. Non è un attaccante dai 15 metri in su, è più un trascinatore. Pafundi? Ha fatto 16 anni a marzo. Manchester United, City, Borussia Dortmund già venivano a vederlo. Il padre è napoletano, tifoso di Andrea Carnevale e quindi quando è cresciuto mi ha promesso che il ragazzo avrebbe firmato con l’Udinese e così è stato. Suo papà è grande tifoso del Napoli e grazie a lui abbiamo un grande campioncino in casa“.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Carnevale sarebbe ora che vai in pensione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il Sig carnevale quando imparera’ a tacere sara’ sempre troppo tardi…..

Articoli correlati

balzaretti
Il responsabile dell'area tecnica bianconera è intervenuto durante la presentazione di Fabio Cannavaro, nuovo allenatore dell'Udinese...
Le parole del direttore generale bianconero Franco Collavino ...

Altre notizie

Calcio Udinese