Resta in contatto

News

Silvestri: “Sarebbe stato meglio non ci fosse stata la sosta per le nazionali”

Marco Silvestri ha rilasciato una breve intervista ai microfoni del club dopo aver visitato i bambini della scuola primaria IV Novembre di Udine

Una giornata particolare per l’estremo difensore bianconero Silvestri. Il portiere dei friulani ha fatto visita ai bambini della scuola prima IV Novembre di Udine ai quali ha consegnato i diari dell’Udinese e firmato autografi. Infatti, ben ottocento diari ufficiali sono stati consegnati all’Associazione Udinese Club per destinarli a tutte le prime elementari dei comuni del Friuli in cui sono presenti gli Udinese Club. Questa iniziativa serve per rafforzare il legame tra la società bianconera e il popolo friulan0. Alla fine, Silvestri ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Udinese Tv.

Le sue parole.

“Stare a contatto con i bambini mi fa sempre molto piacere, la società è consapevole di questo e allora fa si che io sia presente a queste bellissime iniziative. Ogni bambina e bambino deve avere la possibilità di giocare a calcio senza paura o pressioni. Per diventare portiere non avere paura è fondamentale. Per quanto riguarda invece la squadra siamo in un ottimo momento. Probabilmente sarebbe stato meglio che non ci fosse stata la sosta per le nazionali ma noi dobbiamo sfruttare al meglio questo periodo per arrivare nelle migliori condizioni possibili alla sfida contro l’Hellas. Personalmente devo continuare a lavorare molto per puntare alla Nazionale. Devo proseguire su questa strada, sono sicuro che in futuro arriveranno soddisfazioni come è successo con altri miei compagni”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News