Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Perez ci crede: vuole convincere Scaloni a portarlo in Qatar

Dopo il pari con l’Atalanta la doppietta, purtroppo inutile, con il Monza: in precedenza non aveva mai segnato con la maglia bianconera

Questa volta la sua doppietta non è bastata a portare a casa punti o, come successo in Coppa Italia, a strappare la qualificazione alturno successivo, ma sicuramente Nahuen Perez sembra averci preso gusto.

Il centrale argentino è andato a segno tre volte nelle ultime tre partite: tutti i gol messi a referto da quando veste la maglia dell’Udinese, dato che nello scorso campionato in 22 occasioni non aveva mai gonfiato la rete avversaria.

Un rendimento che sotto la guida di Sottil è cresciuto in maniera spropositata per il 22enne centrale argentino che le “zebrette” hanno riscattato dall’Atletico Madrid all’interno della trattativa che ha portato Nahuel Molina a vestire la maglia dei “Colchoneros“.

Furono proprio i biancorossi di Spagna a portarlo in Europa folgorati dalle caratteristiche di questo forte difensore che venne prelevato dall’Argentino Juniors.

Come sottolineano i colleghi de La Gazzetta dello Sport la squadra madrilena poi non ci credette fino in fondo girandolo prima in prestito al Fameliçao e poi al Granada, infine la tappa friulana.

Qui, a Udine tutti crebbero fin da subito nelle qualità dell’argentino e ora quella fiducia riposta in lui sta dando i propri frutti.

Ma ora che ci ha preso gusto Perez non vuole più fermarsi perché il giovane difensore ha un grande sogno da realizzare: strappare al C.t. dell’Argentina Lionel Scaloni un pass per la convocazione a Qatar 2022.

Del resto dall’Olimpica all’Under23 fino ad arrivare alla nazionale maggiore (1 presenza, Ndr) Perez ha indossato tutte le maglie dell’Albiceleste.

Ancora una manciata di partite per convincere Scaloni, la prossima con il Torino: i granata sono avvertiti!

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Analisi delle difficoltà di Isaac Success nel sistema tattico dell'Udinese e le implicazioni sul gioco...
Alla base della sofferta decisione i problemi di salute e il malore accusato durante una...
Il gol del momentaneo vantaggio contro il Cagliari dell'esterno mancino dell'Udinese resterà nella storia della...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese