Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Sottil: “Vogliamo finire alla grande questo campionato”

sottil

L’allenatore dell’Udinese Andrea Sottil ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro sul Napoli

Durante la conferenza stampa alla vigilia del match contro il Napoli di Luciano Spalletti, il tecnico dei bianconeri Andrea Sottil ha parlato della partita e degli obiettivi per questo finale di stagione.

Le sue parole. 

SUL POSSIBILE ANTICIPO DELLA GARA. “Sicuramente è stato un episodio anomalo. Quando vengono modificate le giornate, gli impegni e le date bisogna cambiare qualcosa a livello di programmazione, è normale. Noi ci siamo concentrati a disputare la partita di giovedì sera e ci siamo preparati di conseguenza, tenendo in considerazione anche un possibile anticipo”.

SULLA SFIDA CONTRO IL NAPOLI. “A me non interessa se il Napoli vincerà lo scudetto domani. Come ho già detto in passato, il nostro obiettivo è ben preciso: arrivare il più in alto possibile nella parte sinistra della classifica. Abbiamo l’obbligo verso noi stessi, la Proprietà e verso i nostri tifosi, vogliamo finire alla grande questo campionato. Tutte le cose che riguardano il Napoli non mi interessano. Sarà una partita molto difficile, stiamo parlando di una squadra che ha comandato per tutto il campionato. Noi siamo concentrati a fare la nostra prestazione. Veniamo dalla partita contro il Lecce in cui non abbiamo giocato ai nostri livelli ma questo gruppo ha dimostrato più volte di reagire immediatamente e quindi mi aspetto una grande prestazione da parte dei miei ragazzi”. 

SULLA SUA SQUADRA. “Tutto il gruppo è molto competitivo. Ci sono ragazzi che sono cresciuti molto come Festy. Tutti si allenano al massimo e scalpitano per giocare. Farò le mie valutazioni come ogni volta, ho sempre dimostrato di fare molte rotazioni, dando una possibilità a ognuno. Non siamo molti a livello numerico di conseguenza nelle rotazioni e nelle alternanze devo prendere delle decisioni precise e attente. Tutti hanno risposto bene quando sono stati chiamati in causa e l’obiettivo comune è di finire da protagonisti il campionato. Contro il Napoli mi aspetto una prestazione importante”.

CHE NAPOLI SI ASPETTA. “Mi aspetto un Napoli aggressivo come sempre che cerca duelli uno contro uno a tutto campo. Loro hanno tantissima qualità in rosa e un’identità precisa. In questi due anni il lavoro di Spalletti ha sicuramente dato i suoi frutti. Noi, invece, abbiamo le qualità per mettere in difficoltà le big, come è già successo quest’anno”.

SU NESTOROVSKI. “Nesto è un ragazzo che ha sempre lavorato con tanta serietà e professionalità. Ha dimostrato di saper interpretare bene il suo ruolo all’interno della rosa. Io ho sempre riposto fiducia in lui e quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto la sua parte con gol e assist. Contro il Lecce si è messo bene e si è impegnato tanto nel recuperare anche i palloni che lui stesso aveva perso. Io l’ho visto carico. Venerdì scorso senza Beto e Success sono cambiate le caratteristiche in attacco e quindi ci siamo dovuti riadattare. In questa fase finale di campionato sono sicuro che Nesto farà la sua parte. All’interno dell’area è quello che si sa muovere meglio”.

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Autoillusione …una brutta malattia povero Sottil

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

vonde monadis

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Ridicolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

i problemi sono altri per domani di ordine pubblico..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Dai dai par plase

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Sperin ben 🤞

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Dillo al DS!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Dateci questa vittoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Appunto battiamoliiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Dipende cosa si intende per ” alla grande””!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Dichiarazione in linea con il nulla, come tutte le interviste dei suoi colleghi più famosi e seguiti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Alla grande? Una cosa media …direi siamo 13 esimi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Vonde monadis ….Sottil ….

trackback

[…] La conferenza stampa completa del tecnico bianconero… […]

Articoli correlati

L'ex difensore del Cagliari è intervenuto ai microfoni del Messaggero Veneto per commentare il pari...
Mister Gabriele Cioffi li valuterà dopo la rifinitura di venerdì: al loro posto si candidano...
Di seguito scopriamo tutto il sestetto arbitrale della sfida di sabato sera alle ore 20:45...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese