Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina-Udinese 2-0, la moviola di CU: Paterna si perde nella rissa finale

Il Direttore di Gara si limita a sventolare due cartellini rossi. Giusto annullare la rete di Barak. Non ci sono i due rigori richiesti

Momenti di tensione nel finale di Fiorentina-Udinese: dopo il triplice fischio scintille tra il centrocampista di casa Giacomo Bonaventura, autore del 2-0 che ha chiuso il match, e il difensore friulano Rodrigo Becao, con entrambi i calciatori espulsi dall’arbitro Paterna.

Il tutto sarebbe nato da un pestone di Pereyra allo stesso Bonaventura dopo il triplice fischio del Direttore di Gara che resta però inerme durante la “rissa” aldilà dello sventolare i due cartellini rossi. Sarebbe stato sicuramente meglio cercare di prevenire il tutto.

GOL ANNULLATO – Giusto annullare la rete di Barak perché nella circostanza Kouamé, servito da Ikoné, è in fuorigioco (millimetrico, ma c’è) oltre l’ultimo difendere dell’Udinese ossia Perez.

NO RIGORI – Non ci sono i rigori per l’intervento di Castrovilli su Lovric, tocco anche piuttosto leggero, con il fallo che sarebbe comunque fuori area, anche se il centrocampista dell’Udinese si lascia cadere all’interno dell’area di rigore stessa proseguendo la corsa in caduta.

Anche sul tocco da dietro di Becao su Brekalo è bravo Paterna a far proseguire perché non vi sono gli estremi per la massima punizione.

Quindi nel complesso non una direzione negativa, ma macchiata dall’episodio finale dopo il triplice fischio che scalda troppo gli animi. Per la redazione di CU l’arbitro Paterna merita quindi un 5,5

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Deve mangiare ancora polenta per arbitrare in serie A.

Articoli correlati

Tanti i voti positivi per i giocatori bianconeri dopo la vittoria in casa del Lecce,...
L'ex attaccante bianconero è intervenuto ai microfoni di TV12: "Ora la partita con l'Empoli vale...
L'ex capitano e bomber dell'Udinese salutò il "Friuli" andando a segno contro il Carpi un...

Altre notizie

Calcio Udinese