Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Europeo U21: Italia “derubata” dall’arbitro, ma che errore Udogie

Sul gol del 2-1 francese non rilevato un fallo su Okoli, manca un rigore per un fallo di mano di Kalulu in area e al 92° annullato il gol del pari di Bellanova che aveva varcato la linea di porta. Senza VAR e GLT si torna all’età della pietra calcistica. Che errore Udogie sul raddoppio francese!

Parte con una sconfitta il cammino dell’Under21 dell’Italia agli Europei di categoria in Romania: ad avere la meglio per 2-1 è la Francia in una gara in cui gli “azzurrini” di Nicolato sono però stati derubati dalle sviste arbitrali.

Una gara senza VAR e senza Goal Line Technology che sembra far ripiombare all’età della pietra il calcio che conta.

Al 23° il vantaggio francese con una magia di tacco del bomber del Lens ed ex PSG Kalimuendo, mentre gli azzurrini protestavano per una trattenuta su Ricci non ravvisata.

Al 35° il pareggio di testa di Pellegri che incorna alle spalle del portiere francese un traversone di Tonali promesso sposo del Newcastle.

Nella ripresa al 52° clamoroso fallo di mano in area di rigore del milanista Kalulu sul colpo di testa di Pirola non ravvisato dall’arbitro.

Al 62° fallo su Okoli non ravvisato, palla alla Francia, salvataggio di Udogie che poi con un eccesso di fiducia perde il pallone regalando a Barcola il più facile dei gol.

All’83° rosso a Badè per fallo da ultimo uomo su Gnonto che se ne stava andando in porta. All’88° Canciellieri si divora il 2-2 che l’Italia trova al 92° con Bellanova, di testa su traversone di Parisi, ma ancora incredibilmente l’arbitro non convalida e oltre al VAR all’Europeo U21 manca anche la “Gol Line Technology“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Saranno oltre mille i tifosi dell'Empoli che giungeranno a Udine per sostenere Nicola e i...
Squadra in campo al pomeriggio per continuare la preparazione al match di domenica pomeriggio contro...
Dalla prossima estate il centravanti cileno classe 2005, grande prospetto, vestirà proprio la maglia dell'Udinese...

Altre notizie

Calcio Udinese