Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Kabasele: “Un punto non è abbastanza: non ci basta”

Il commento del difensore dell’Udinese dopo il pareggio interno a reti bianche contro il Frosinone

Una partita di personalità per Christian Kabasele, condita da un ottimo intervento in scivolata sulla conclusione a botta sicura di Walid Cheddira. Il difensore però non è soddisfatto, e commenta lo 0-0 in perfetto italiano: “Questa è la Serie A, abbiamo avuto le occasioni per fare gol. Un punto non è abbastanza per noi stasera, specialmente dopo la partita di lunedì dove avevamo giocato bene e ci eravamo detti che dovevamo vincere. Un punto è un punto, ma non ci basta”.

Integrato perfettamente nello spogliatoio, il centrale è consapevole che le due settimane di stop serviranno soprattutto per “i nuovi arrivati. Dobbiamo lavorare per migliorare diverse cose. Abbiamo due settimane per farlo e andare a vincere a Cagliari”.

Le occasioni per sbloccare la gara ci sono state, ma non è arrivata la rete. “Per un attaccante fare gol è importante, aumenta la fiducia – commenta Kabasele – Abbiamo perso Beto che era importante per noi, ma dobbiamo cercare altre soluzioni per segnare. Credo che se avessimo segnato il primo gol stasera avremmo vinto”. Un suo ex compagno potrebbe aiutare la causa bianconera: Keinan Davis“È un attaccante che ha tecnica, molto forte palla al piede e che gioca bene spalle alla porta. Sarà un buon giocatore per la squadra”, garantisce.

In chiusura, la promessa di impegnarsi ancora di più: “Voglio migliorare in tutto, ho 32 anni ma devo lavorare perché la Serie A è più tattica della Premier League. Credo che con questo allenatore lo farò già nei prossimi giorni. Non sono venuto qui per rilassarmi”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il report dell'allenamento odierno dei bianconeri ...
L'ex difensore del Cagliari è intervenuto ai microfoni del Messaggero Veneto per commentare il pari...
Mister Gabriele Cioffi li valuterà dopo la rifinitura di venerdì: al loro posto si candidano...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese