Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Cioffi: “La squadra è focalizzata su quello che deve fare, siamo pronti per domani”

Le parole del tecnico bianconero Gabriele Cioffi alla vigilia del match di domani pomeriggio contro il Sassuolo

In conferenza stampa, l’allenatore dell’Udinese Gabriele Cioffi ha presentato la sfida di domani contro il Sassuolo, fischio d’inizio alle ore 15.

Le parole di Cioffi. 

COME ARRIVANO I BIANCONERI ALLA SFIDA DI DOMANI. “Questa settimana non ho visto teste basse in allenamento, ma una squadra focalizzata su quello che deve fare. Siamo nel mezzo di un percorso di crescita, dobbiamo intraprenderlo velocemente perché il campionato non ci aspetta. Sono sicuro che domani i miei ragazzi faranno una buona prestazione contro il Sassuolo. Bisogna semplicemente lavorare, senza ansia. Il momento del campionato dice che la nostra realtà è questa ed è ben chiaro a tutti ciò che dobbiamo fare. Quello che si aspettano i tifosi, ciò che chiede la stampa, ciò che esige l’ambiente, è lo stesso che vogliamo noi. Tra le partite con Monza e Verona ho visto un atteggiamento sempre più aggressivo, l’unica gara in cui abbiamo deciso di aspettare è stata quella contro l’Inter per vari motivi. I nerazzurri hanno avuto la settimana piena e puniscono severamente le squadre che attaccano uomo a uomo. Ricordiamoci che hanno fatto quattro gol alla Fiorentina, tre al Napoli, cinque al Milan, per cui ho deciso di aspettarli più bassi”.

SULLA FORMAZIONE DI DOMANI E LA CONDIZIONE DEI SUOI CALCIATORI. I calciatori che scenderanno in campo domani dal primo minuto li ho già scelti. Su Silvestri non ho mai avuto dubbi. Si va avanti con lui. In difesa abbiamo Adam Masina, Nehuen Perez, Thomas Kristensen, Christian Kabasele, Axel Guessand e Antonio Tikvic. Bisogna guardare a chi c’è e dare ai presenti la possibilità di dimostrare che meritano una maglia da titolare. Il tribunale è il campo: se fai bene giochi. Anche perché non esistono settimane tranquille, in Serie A c’è sempre una sorpresa dietro l’angolo”.

IL RECUPERO DI SUCCESS. Success viene da tre allenamenti ad alta intensità ed è a disposizione per domani pomeriggio. Aveva preso una ginocchiata nei primi minuti della partita col Verona e l’abbiamo perso per 12 giorni”.

SU BRENNER E DAVIS. “La strada per il loro rientro è lunga ma non lunghissima. C’è però da aspettarli ancora”.

 

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

addormentati…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

🤗🤗🤗

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Dai che ci salviamo! Criticate sì,ma non gufate.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

A me sembra che non tutti hanno dimostrato che meritano la maglia però continuano a giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Siete pronti X andare in B

Articoli correlati

Ecco le formazioni ufficiali di Genoa-Udinese, anticipo del sabato sera allo Stadio Luigi Ferraris di...
Le parole del nostro collega di CalcioGenoa in vista del match di stasera...
Con l'indisponibilità di capitan Roberto Pereyra i lettori di CalcioUdinese si affiderebbero a un altro...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese