Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Juventus-Udinese, le pagelle di CalcioUdinese.it

L'Udinese espugna l'Allianz Stadium grazie alla rete di Lautaro Giannetti, le nostre pagelle dei friulani

OKOYE 7: Le conclusioni della Juventus arrivano spesso verso la porta, soprattutto nel primo tempo, e lui riesce sempre a respingerle perfettamente. Grande riflesso sul colpo di testa di Milik ravvicinato. Nella ripresa le manovre offensive dei piemontesi sono tanto fumo e poco arrosto. Molto bene anche nelle uscite. Mi dispiace Silvestri, ma il ragazzo non intende mollare di un centimetro. 

PEREZ 6.5: Impeccabile (come tutta la squadra in fase difensiva) nel tenere la posizione quando la Juventus attacca. Leader grintoso, ma allo stesso tempo efficace. Ringraziamo il Napoli per non averlo comprato.

GIANNETTI 7: Beh, diciamo che non poteva scegliere una serata migliore per siglare la prima rete con la maglia dell’Udinese. Reattivo nello sfruttare il rinvio sbagliato di Alex Sandro. In difesa replica l’ottima prestazione del match contro il Monza. Forse è presto per dirlo, ma la società friulana sembra aver trovato un nuovo talento.

KRISTENSEN 6: Non è semplice gestire gli attaccanti della Juventus, ma il calciatore danese non si fa travolgere dalle doti degli uomini di Allegri. Bravo a intervenire sul tocco sotto di Cambiaso che aveva superato Okoye. Nel secondo tempo cerca di mettere un po’ di brio alla partita rischiando di perdere una palla molto pericolosa, ma allo stesso tempo è bravo a evitare il disastro. 

EHIZIBUE 6: All’inizio la sua gara viene macchiata con un giallo decisamente evitabile. Tuttavia, l’olandese non si tira indietro e conquista la punizione da cui nasce la rete friulana. Attento anche nelle chiusure. Dal 66′ FERREIRA 6: Subentra bene. Non si fa superare quando lo puntano.

LOVRIC 6: Partita di sostanza. Il centrocampista dei friulani non sbaglia quando ha la palla al piede ed è importante in fase di ripiegamento. Peccato per quel tiro da ottima posizione a fine primo tempo.

WALACE 7: Quando il brasiliano decide di abbassare le serrande c’è poco che si possa fare. Ci provano tutti, ma l’esito è lo stesso: qui non si passa.

SAMARDZIC 6.5: Nel primo tempo delizia tutti con le sue qualità. Nella ripresa non c’è tempo per il “bel calcio” e il giovane talentino bianconero aiuta i compagni a difendere il fortino.

ZEMURA 6: Sulla fascia non deve impegnarsi troppo nel contenere un Weah già abbastanza in difficoltà. Non sbaglia nulla ed è utile anche quando bisogna far salire la squadra. Dal 66′ EBOSELE 6: Gli viene chiesto di aiutare in difesa e lui esegue il compito senza problemi.

THAUVIN 6: Il francese cerca di ubriacare la difesa avversaria con i suoi dribbling. Nel primo tempo si vede di più rispetto alla seconda frazione, dove i friulani sono costretti a chiudersi nella propria metà campo. Dal 77′ BRENNER: S.V.

LUCCA 6: In attacco arrivano pochi palloni e lui prova a gestirli come può. Nel secondo tempo conquista falli preziosi in attacco. Dal 77′ SUCCESS: S.V.

CIOFFI 7: La sua Udinese compie un’altra impresa dopo quella di San Siro. Tre punti d’oro in vista della lotta salvezza. I suoi ragazzi sanno soffrire, ma allo stesso tempo essere incisivi e uniti. Match preparato perfettamente.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le pagelle della nostra redazione ai bianconeri in campo a Marassi contro il Genoa e...
Gaetano risponde al grande gol di Zemura, le nostre pagelle dei bianconeri ...
Finisce a reti inviolate il match tra Udinese e Monza, le nostre pagelle dei bianconeri ...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese