Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Giacomini: “Cioffi ormai ben conscio che il 3-5-1-1 è l’unico modulo contemplato a livello societario”

L'ex allenatore dell'Udinese non risparmia critiche nel suo intervento su Telefriuli: "Gli esterni bianconeri non migliori di tanti altri in Serie A"

L’ex allenatore dell’Udinese Massimo Giacomini è intervenuto su Telefriuli alla trasmissione “Bianconero XXL” commentando l’attuale momento della squadra di mister Gabriele Cioffi. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni:

USARE LA TESTA, NON LA CATTIVERIA –Non sono d’accordo con Cioffi. Non bisogna giocare con cattiveria, ma con intelligenza. La cattiveria ti porta solo a rimanere in 10, come è successo sabato con Kristensen. Bisogna usare la testa. La cattiveria è spendere energie e non giocare a calcio”.

IL PROBLEMA ESTERNI E QUELLO DEL MODULO –Abbiamo degli esterni che non sono migliori di tanti altri, ma il DNA dell’Udinese vuole questo gioco. Cioffi è ormai ben conscio che il 3-5-1-1 è l’unico sistema di gioco contemplato a livello societario.

LA GARA CON LA SALERNITANA – “Speriamo che il semaforo sia verde

Subscribe
Notificami
guest

33 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

3-5-1-1 nn si può vedere con una squadra che rischia la B …..stai a casa Giacomini che il calcio è cambiato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

4-3-1-2 e via…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche in serie B ??!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giacomini,il tuo pareri sono da anni ascoltabili….siediti in piazza a. Giacomo e stai tranquillo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

…eppure hanno vinto con Milan e Juve. 🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Caro Massimo….purtroppo quello che dici è vero…ma I tuoi suggerimenti volano via come il vento…Stai dando suggerimenti a una banda di asini…” Insegna’ al mus al è dut timp pirdut…E in pui el mus si rabie ” Un asino rimarrà sempre un asino e non diventerà mai un cavallo da corsa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il male è proprio l’imposizione di questo modulo…con uomini nn adatti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

3512….modulo inutile….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E allora che alleni la società!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

3 4 2 a Udine e…vonde!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

per la serie C … perfetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se non vincono oggi sono scarsi totali non c,e niente da fare il campo non mente il calcio e meritocratico ti mette dove ti spetta sembra di no ma e così 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma chi decide il modulo, il tecnico o la società?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si ma oggi avete buone probabilità di vincere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giacomini Persona Saggia Competente…..ed Elegante nei suoi Commenti!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

3-4-3 e vonde

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io non posso credere che se Cioffi decide di giocare a 3 punte, riceve le telefonate di Gino, Soldati, Campoccia e Collavino che lo “consigliano” di tornare al 3-5-2 perché è il modulo amato dalla società…Non ci posso credere…
Probabilmente la società puntando a inizio stagione su un modulo base crede di programmare e fare meglio il mercato rispetto all’acquistare a caso…
È giusto o sbagliato? Chi può dirlo…
Quindi secondo me è solo Cioffi che decide e che evidentemente ha paura di osare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

..ho sentito un pezzo di conferenza stampa di Cioffi che ha detto che oggi la parola d’ordine sarà…”calma!” Non “vincere”, “coraggio” o “determinazione”…🤷‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il profeta Mister Giacomini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se le cose non vanno si potrebbe anche cambiare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E che questi giocano a xazz de cane!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Concordo. Bisogna giocare a calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come punta di sfondamento Ginetto 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ed è questo è sarà il limite..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giacomini ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se tutto va bene altro pareggio di sicuro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cioffi è ben conscio che se continua così si va in b

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cioffi se gioca con questo modulo lunedì è con le valige in mano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perché. Anche i sassi sanno come gioca l’udinese. Siamo scontati e prevedibili.
Perché non cambiare?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dai tempi di Guidolin! 3 5 11

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questa fissazione da diritto a qualche benefit?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bisogna giocare con tre punte altrimenti non si vince

Articoli correlati

Doppio ex di Udinese e Roma: "Affrontare i giallorossi in questo momento sarà effettivamente complicato:...
L'agente dell'esterno mancino ora al Tottenham Hotspurs ha parlato ai microfoni di TMW della scelta...
Per l'ex capitano e bomber dell'Udinese l'argentino prossimo avversario dei friulani con la Roma è...

Altre notizie

Calcio Udinese