Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Calori: “A Roma per prendere punti. L’Udinese dovrà sfruttare le ripartenze”

L'ex capitano dei bianconeri è intervenuto in intervista sulle pagine dei colleghi de Il Gazzettino: "Per sostituire Walace penso che..."

Alessandro Calori

L’ex capitano dell’Udinese Alessandro Calori è intervenuto ai microfoni dei colleghi de Il Gazzettino in vista del match di lunedì sera contro la Lazio. Ecco alcune delle sue dichiarazioni al quotidiano.

A ROMA PER FARE PUNTI –Per me l’Udinese può conquistare un risultato positivo. Andrebbe benone pure il pari. Però ci deve mettere del suo, è ovvio, giocando come sa, nel rispetto delle sue qualità tecniche e fisiche. Insomma, i bianconeri non dovranno ripetere le prestazioni fornite nelle ultime tre gare.

LA LAZIO E GLI SPAZI –La Lazio disputerà una gara d’attacco, ma inevitabilmente concederà spazio ai bianconeri che dovranno essere abili a sfruttare ogni indecisione e ogni errore da parte degli avversari. L’Udinese nelle ripartenze è assai pericolosa, non scordiamocelo”.

IL SOSTITUTO DI WALACE –C’è l’ipotesi Zarraga. Questa tuttavia non mi sembra sia l’unica ipotesi possibile. C’è anche Payero, nononostante l’argentino non mi sembra avere fornito una grande prova contro la Salernitana. L’unico interrogativo, di fatto, a mio giudizio si può legare allo scarso minutaggio che è stato concesso sinora a Zarraga”.

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Avete venduti tutti anche le panchine basta prendere soldi poi e colpa dell allenatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Michele Di Pinto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

…prime nìn a madone di mont!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

3 a 0 e finalmente terzultimi. Ormai ci siamo! La B è garantita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mettiamoci il cuore in pace,ma,e spero di sbagliarmi,prendere punti a Roma sarà molto difficile,perché,anche se la Lazio non sta attraversando un buon momento,
dopo la sconfitta in coppa,se non vince lunedì Sarri salta e in squadra succede un mezzo patatrac!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Signori i miracoli in casa Udinese non esistono.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutti maestri. A Roma purtroppo si perde.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi ven di ridi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per PERDERE, non per PRENDERE semmai 😁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se va bene si prende il punticino , la settima sconfitta sarebbe per Cioffi deleteria…la squadra non ha capacità per imporre gioco, vedremo se Fort Apache terrà botta…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Altra biava

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come siete cattivi ,si va x vincere e vedrete che vinceremo .💪💪💪💪forza e sempre Udinese.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chiedo x un amico. Con chi facciamo la ripartenza??🤔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

sempre per vincere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che punti?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con questi giocatori scarsi , ci vuole un maestro con le palle. E qui non c’è maestro e tanto meno le palle. La società menefreghista, che si nasconde non si sa che idee abbiano. Fanno veramente schifo 🤮🤡😡😡😡😡😡😡🤬🤬🤬🤬🤬

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Partita senza speranza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche perché il gioco non lo sa fare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La ripartenza della litorina Udine Cividale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io spero nella partenza di Cioffi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma io mi chiedo, tra tante scommesse su allenatori che erano vice di altri allenatori esonerati, perché un simbolo come Calori che ha fatto la gavetta allenando sia in serie B che in C, legatissimo alla nostra terra e che conosce la società….perché non è mai stato scelto per allenare l’Udinese?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Senza Wallace che molti criticano,
Voglio proprio vedere chi recupererà i palloni.
Sperin ben.
.

Articoli correlati

L'ex D.t. bianconero in intervista: "Affrontare Lecce, Empoli e Frosinone nelle ultime tre sarà come...
Doppio ex di Udinese e Roma: "Affrontare i giallorossi in questo momento sarà effettivamente complicato:...
L'agente dell'esterno mancino ora al Tottenham Hotspurs ha parlato ai microfoni di TMW della scelta...

Altre notizie

Calcio Udinese