Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cioffi: “Siamo concentrati e motivati. La squadra è pronta per lunedì”

Il tecnico bianconero ha parlato in conferenza stampa in vista della partita contro la Lazio, in programma lunedì alle 20:45

L’allenatore dell’Udinese Gabriele Cioffi ha presentato in conferenza stampa la sfida dell’Olimpico contro la Lazio, in programma lunedì sera e valida per la 28^ giornata del campionato di Serie A.

Le parole di Cioffi.

COME ARRIVANO I BIANCONERI ALLA SFIDA DELL’OLIMPICO. “Siamo concentrati e motivati. Ricerchiamo il coraggio, ma la squadra lo ha sempre avuto. La squadra ha toppato un tempo della partita con il Genoa, il secondo i ragazzi hanno giocato bene nonostante fossero in dieci. Con la Salernitana la ripresa è stata condizionata da un’ingenuità, ma il gruppo ha mostrato ancora di essere presente malgrado l’inferiorità numerica- Gli errori fatti non sono stati sottovalutati, ma stiamo bene e ne daremo conferma lunedì”.

SU PEREYRA. “Il Tucu si è allenato tutta la settimana. Domani parlerò con lui e capiremo meglio come sta. Pereyra ha caratteristiche particolari, è un catalizzatore per la squadra e un grande motivatore. La sua assenza è stata più in termini di pensiero e di lettura, è sulla via del ritorno e lo riabbracceremo. Non sto assolutamente dicendo che chi ha giocato al suo posto abbia fatto male, ha solo qualità diverse”.

SU WALACE, ZARRAGA, LOVRIC E PAYERO. “L’assenza di Walce è pesante, ma sono convinto che chi lo sostituirà farà una grande partita. Zarraga è un’opzione, tutto dipende da quanto e dove è possibile utilizzare il Tucu. Oier può interpretare bene il ruolo così come Sandi Lovric, meno Payero che è un giocatore di spazio. Martin tende a togliere equilibrio agli avversari e davanti alla difesa non ne esalterei le capacità”.

DUBBI IN DIFESA…“Contro il Genoa ho visto Thomas Kristensen in confusione, qualche volta a un giocatore giovane fa bene rimanere seduto in panchina, la famosa ‘cura del legno. Questa settimana l’ho visto bene in settimana, cosciente. Ci dormirò su un’altra notte e poi prenderò la decisione. Kristensen viene da un campionato differente con pressioni differenti, standard di allenamento e abitudini di vita diversi. A Udine non ci si possono permettere svaghi da ventenni come andare a fare la bevuta dopo cena o presentarsi tardi a colazione. Sono cambi importanti per calciatori così giovani. Capisco che l’ambiente non abbia pazienza, ma noi dobbiamo averla e vivere con serenità l’errore perché questi saranno i giocatori del futuro di questo club. È il momento più complicato dal mio ritorno, ma troveremo la soluzione per uscirne”.

SULLA LAZIO. “La Lazio è un avversario con calciatori che stanno insieme da tre anni, giocano a memoria e hanno delle costanti rodate. Chiunque scenda in campo sono campioni, le loro assenze sono relative. Tutte le partite vanno vinte, o per arrivare in alto o per staccarsi dal fondo. La mentalità che voglio trasmettere è giocare per vincere, a prescindere dalla condizione in classifica che non ci appartiene e dalla quale vogliamo toglierci il prima possibile. Andare in uno stadio difficilissimo come l’Olimpico ci agevola in questo momento. La voglia di stupire è diversa da quella di dover vincere per forza, e questo passaggio ci fa bene”.

Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sperem, amici stringiamoci attorno alla squadra. Non possiamo fare altro. Squadra pazza capace di fare la qualsiasi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ogni volta che parla mi viene fastidio!
lavorare a testa bassa, silenzio e umiltà!!
questo manca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sempre quella😔😔😔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pagliaccio

Ser
Ser
1 mese fa

Taci che è meglio un allenatore di prima categoria allena meglio di te

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Zitto pagliaccio 🤡🤡🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Più parlare e peggio e mi pare forse un buon tacere sarebbe più opportuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi auguro un risultato positivo…ma per favore, parla dopo la partita 😉. Porti sempre una sfiga enorme…😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vedremo lo stesso modulo senza trame di gioco e allo scoccare del tale minuto della ripresa i soliti cambi. Se perdiamo Lunedì precipitiamo nel fondaco !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speriamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ogni partita la squadra è pronta 😡😡😡😡cambia sinfonia che è meglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Stai zitto….😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

parla meno e lavora di piu’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si si, ogni conferenza così, poi il campo SMENTISCE in modo clamoroso!! Meglio che stai zitto, va!!! 😡😡😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Almeno smettesse di farci sorbire queste frasi registrate sostituite poi a fine gara da altre sempre registrate!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ne prenderemo 3 e a casa come sempre destino in B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

pronta per fare figura di m….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mister sono 28 partite che voi società e dirigenti dite che è pronta e tutti i giovani si dovevano inserire….Ma possibile che solo noi tifosi che lavoriamo per pagare il biglietto o l’abbonamento, ci rendiamo conto che è l’ora di finirla con questi discorsi del c…….e cominciate tutti a tirare fuori i cogl……… con tutti i bei soldi che ogni mese vi trovate accreditati e lavorate per quello che siete stra pagati senza tanti bla bla bla bla bla e basta………..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dici sempre le stesse cose !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E tu? Sei pronto a fare le valige??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E pronta per la b?

Articoli correlati

Tattica e lavoro di finalizzazione al "Bruseschi"...
L'ex portiere sulla lotta salvezza: "Sassuolo in difficoltà, al Verona e a Baroni bisogna solo...
L'ex capitano dell'Udinese in vista della sfida al Verona: "Gli scaligeri danno sempre tutto quello...

Altre notizie

Calcio Udinese