Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Giacomini: “Perché non vediamo mai Samardzic o Zarraga? Contro il Toro iniziato con 3 giocatori da dilettanti!”

L'ex allenatore bianconero chiaro anche sul tecnico: "Si può far tornare subito Sottil. Visto Masina? Ha giocato una partita esemplare!"

L’ex allenatore dell’Udinese Giacomini è intervenuto in intervista alla trasmissione “Bianconero XXL” e come al solito non ha fatto troppi giri di parole andando subito al sodo della questione Udinese dopo la sconfitta interna con il Torino.

Impressioni? Positive, ma solo relativamente, contro la Lazio. Con il Torino si è replicata la prestazione fatta contro il Genoa: si è vista la solita lentezza, mai pressione sul portatore di palla. E poi mi spiace che l’allenatore in conferenza stampa dica troppe banalità, come il fatto che ha sbagliato lui. E’ chiaro che ha sbagliato lui. E’ fortunato che tutti perdono, a parte il Lecce del grandissimo Gotti, uomo perbene e grande professionista. Se giochi con una squadra che va contro la Lazio, arrivata secondo lo scorso anno, e poi viene il Torino, squadra da nono posto, e non riesci a fare un tiro in porta.. Non capisco come fa a non riuscire a mettere i giocatori giusti. Iniziare con tre giocatori che non giocherebbero nemmeno nei dilettanti mi fa rimanere sbalordito. Ci dica perchè Samardzic non lo vediamo nemmeno 5 minuti nel secondo tempo. Zarraga ha segnato due gol ma non lo vediamo mai giocare. In campo ci sono giocatori come Walace, che non ha mai funzionato, lento di cervello e di piede”.

MISTER CIOFFI –  “Si può far tornare Sottil, che conosce bene l’ambiente. E mi interrogo anche sui giornalisti: in conferenza stampa, quando c’erano Sottil o Gotti, non si facevano sconti. Con Cioffi l’atteggiamento è ben diverso.

E SU MASINA –Visto Masina? Juric lo ha rimesso in piedi, ha giocato una partita esemplare. Qui inciampava sempre.

Subscribe
Notificami
guest

43 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

1978 promozione in serie A dopo una cavalcata travolgente di un Udinese alla cui guida un friulano che aveva vestito la maglia bianconera. 1979 il “friulano” saluta la compagnia allettato dalle offerte del Milan costringendo la società friulana a cercarsi un altro tecnico per affrontare al meglio la massima categoria. Il resto della storia la conosciamo e su quella stendiamo un velo pietoso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Mentre si vede Balzaretti alle mense Caritas, in cerca di qualche fenomeno a prezzi da sagra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Tesser subitoooooo. Fategli le valigie a Cioffi e speditelo nel Burundi, magari la’farà un gran Success

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

ma ormai x me si salverà è una squadra molto fisica ,tipo scaricatori di porto ,x il resto ,tutti da vendere fare un piccolo capitale, tanto di più non valgono ,salvo il portiere ,e 1/2 centrocampisti, samardzic e lucca da vendere x fare cassa, poi vedere chi li compra, e si ricomincia fare un settore giovanile dove si deve capire se conviene farlo o no.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Zarraga non giocava nemmeno con Sottil

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Giacomini non ha detto altro che cose ovvie. Non lo dico per sminuire Giacomini, per me persona eccellente ed ottimo mister, ma per dire che certe soluzioni tattiche e tecniche di “maglioncino col collo alto” lo vedono tutti che sono assurde. Neanche un allenatore da amatori farebbe e rifarebbe gli stessi errori grossolani
Velo pietoso poi sui giornalisti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Grande e perfetta analisi di mister Giacomini sempre un Grande 👏👏👏👏🔝🔝🔝🔝⚽⚽⚽⚽

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

A questa domanda deve rispondere Cioffi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Cioffi dovrebbe andare a scuola dal prof.Giacomini e imparare come si compone una squadra di calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Giacomini mi ricordo di te ai portato l’udinese dalla c alla A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Mandi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

C’è un piano mister Giacomini brava persona vero allenatore ama a l Udinese per portare l’udinese in serie b pozzo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Perché Cioffi é un CONALE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grandissimo mister…uno che dice veramente come stanno le cose!!!….👏🏽👏🏽👏🏽

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A quanto pare i giocatori che ha in procura Vagheggi DEVONO giocare.
Chi sono i giocatori di Vagheggi? 🤔
Qualcuno lo può dire?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Poveretto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No sai parce’ Ca Lu an mandat vie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Finalmente uno che ne capisce di calcio e che non le manda a dire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cioffi non verrà esonerato perché e d’accordo con la società x ripicca di non fare giocare samarsich e altri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Colpa del vento …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grandissimo Giacomini . Disanima perfetta 👌

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sottil non penso abbia creato legami con la squadra. Comunque le domande di Giacomini ce le siamo poste un po tutti. Tesser professionale, mi piacerebbe vederlo, ma qui ci andrebbe un come Castori, che fa volare qualche schiaffo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Valter Tullio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fossero solo 3…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La squadra è mediocre potete chiamare anche Guardiola…se giochiamo col Parma ne prendiamo 3 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sottil? Quello che non sa una parola di inglese e si faceva capire a gesti o facendosi aiutare da qualcuno che parla inglese, ma par plasè

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Condivido 100%… sarei proprio felice dell’esonero del burattino che è solo uno sfruttatore ed un approfittatore! E che gioia sarebbe il rientro di #Mister_Sottil!
A proposito: nessun commento su #Mister_Gotti a Lecce???
Loro 2 sono entrambi bianconeri, l’attuale è solo un avventizio che ancora non riesco a credere sia stato richiamato dopo la fuga veronese ed il giustissimo esonero dopo 2 settimane!
🫠🫠🫠
#Forza_Udinese
🖤🤍🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma sottil cosa? Media punti 0.6 a partita, contro cioffi 1 a partita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giacomini non le manda a dire….e le sue sono tutte osservazioni o critiche giuste.Cioffi ha avuto un momento di “gloria “quando all’Udinese ha sostituito mister Gotti.Ma non era farina del suo sacco ha vissuto del lavoro di Gotti.
Nei dilettanti ci sono signori allenatori che potrebbero benissimo fare le scarpe a Cioffi.Non capisco cosa facciano in sala bottoni quelli dell’Udinese.L’unica cosa che non sbagliano mai è il profitto economico.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il Mister Giacomini dà ancora la paga a tutti, soprattutto all’attuale Scienziato. Vero Diego Piasentin ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io continuo a sperare in Tesser, ma se la proprietà non si mette in nessuno modo a servizio dell’allenatore, potremmo anche avere Guardiola e non servirebbe a nulla…dall’alto arrivarebbe il primo incipit sul modulo ed il secondo su che giocatori far giocare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

sempre. avanti con Pinocchio

Agnul
Agnul
1 mese fa

Con PIPIN8, vorrai dire…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

non ha tutti i torti…Sottil? lasciamo perdere il fatto è che non puoi presentarti in campo con il 3 5 11 quando in esterno hai Ebosele Ferreira Ehzibue Camara Zemura…..come cacchio fai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un altro che parla tanto a vanvera…lo spogliatoio non lo seguiva ..non riuscivano a capirlo e quando è stato esonerato solo “sciagura” ebosele lo ha ringraziato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il grande Massimo,è una persona molto saggia,e molto competente nel mondo del ⚽️, e in particolar modo sull’Udinese!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cucchiaro Valentino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Parole giuste.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quali sono i tre giocatori a cui si riferisce?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il mitico Giacomini non sbaglia mai le sue analisi, soprattutto sul fatto dei tre scarponi che non troverebbero spazio nemmeno nei dilettanti…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

…ogni tanto lo sghiacciano e dice cose…poi torna sotto ghiaccio…😎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Analisi che condivido, soprattutto su Wallace , lento e prevedibile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ottime osservazioni!! Su Sottil: io non l’avrei mai mandato via, ma soprattutto non l’avrei mai sostituito con un allenatore da serie B

Articoli correlati

L'ex attaccante bianconero in intervista: "Udinese poco pericolosa in avanti, squadra in difficoltà ma spero...
L'ex D.t. bianconero in intervista: "Affrontare Lecce, Empoli e Frosinone nelle ultime tre sarà come...
Doppio ex di Udinese e Roma: "Affrontare i giallorossi in questo momento sarà effettivamente complicato:...

Altre notizie

Calcio Udinese