Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Traballa la panchina di Cioffi, ma intanto Grosso…

La società friulana delusa dal pareggio di Reggio Emilia pensa alla sostituzione, ma Grosso si avvicina a un'altra squadra come già successo in precedenza con Ballardini, Gotti e Tudor

Se da una parte il pareggio in casa del Sassuolo fa aumentare i dubbi della dirigenza sulla permanenza di Gabriele Cioffi sulla panchina dell’Udinese dall’altra uno dei più seri candidati alla sua sostituzione potrebbe presto accasarsi come era già successo prima con Ballardini ingaggiato proprio dai nero verdi emiliani, poi all’ex Gotti attualmente allenatore del Lecce e reduce da quattro punti in due partite dopo aver bloccato sul pareggio la Roma e infine all’altro ex Igor Tudor che ha esordito vincendo con la Lazio sulla Juventus.

L’altro possibile sostituto di cui stavamo parlando è Fabio Grosso che sarebbe molto vicino all’approdo sulla panchina del Palermo dopo essere stato esonerato in precedenza dall’Olympique Lione. Dopo la clamorosa sconfitta subita in rimonta in casa del Pisa il club rosanero sta pensando all’esonero di Eugenio Corini e quindi il nome di Grosso rimane quello più gettonato.

In lizza per la panchina friulana rimarrebbe quindi ora solo Leonardo Semplici e intanto si avvicina la difficilissima partita casalinga contro la capolista Inter.

Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

il nostro problema non è Cioffi ma sti scappati di casa e chi li ha acquistati. con Sottil che manco una parola di inglese sapeva, e si spiegava a gesti o facendosi aiutare da qualcuno che parlava inglese, cosipazz

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Cambiare per cosa? Con giocatori che sbagliano a porta vuota non si va da nessuna parte.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Grosso???????? Che stia lontano. Ad almeno 1.000 km. dal Friuli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Strano che a Udine non vuole venire più nessuno….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Prendete Tesser maledetti……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

La panchina di Cioffi può traballare soltanto in caso di terremoto… non sia mai 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Richiamare Sottil…..non ci sono molte alternative….
7 pareggi bastano x salvarsi……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Nessun tecnico sano di mente prenderebbe mai in mano questa banda ( a parte 3 forse 4 ) di scappati di casa.

Articoli correlati

La nostra probabile formazione dell'Udinese per la sfida di domani sera contro i gialloblù ...
primavera udinese
Il programma di questo fine settimana del settore giovanile bianconero ...
Le parole del tecnico bianconero in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l'Hellas Verona ...

Altre notizie

Calcio Udinese