Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pairetto esemplare nel gestire il “caso” N’Dicka

Subito collaborativo e pronto spicca la sua frase: "Se succede l'irreparabile?". Ecco le date per il possibile proseguimento

Giudicato esemplare l’operato di Pairetto che ha deciso di sospendere la gara tra Udinese e Roma al 71° minuto per il malore che ha colto in campo Evan N’Dicka. Come riporta Il Corriere dello Sport Pairettos’è dimostrato empatico e collaborativo, soprattutto con De Rossi. «Mister, mister» lo ha chiamato, rassicurandolo: «Io rispetto le vostre decisioni». Anche quando è stata ipotizzata la sospensione della partita, ha capito subito la situazione: «Nessun problema (a Balzaretti che gli chiedeva del regolamento), stessa situazione e stesso minuto». E quando Cioffi ha chiesto a De Rossi «Ma vuoi sospendere?», ha spiegato al mister dell’Udinese (mettendosi la mano davanti alla bocca ma s’è sentito tutto): «Se succede l’irreparabile e arriva la notizia mentre giochiamo?”.

La partita ora è rinviata a data destinarsi e riprenderà dal 71° minuto con il pallone fra i piedi di Okoye e il risultato di 1-1. Sulla data del recupero molto influirà il cammino europeo della Roma in Europa League che l’ha vista vincere la gara di andata per 0-1 in casa del Milan.

Se il percorso europeo dei ragazzi di mister Daniele De Rossi dovesse proseguire le date ipotizzate sono quelle della settimana della finale di Coppa Italia o in quella di Conference League, comunque tra il 15 e il 29 maggio.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il C.t. Dragan Stojkovic ha inserito il talento dell'Udinese nella lista dei preconvocati dove figurano...
Lettori di CalcioUdinese è il vostro momento: fateci sapere che formazione vorreste vedere in campo...
L'ex tecnico bianconero: "Non essendoci la contemporaneità potrebbero esserci partite in cui chi scende in...

Altre notizie

Calcio Udinese