Resta in contatto

News

Giroud fa sognare il Milan. Corto muso Juve.


Si è conclusa la 28ª giornata di serie A. Il Milan torna in testa con una partita in più.

Nell’anticipo della domenica. Il Genoa di Blessin non va oltre lo 0-0 in casa contro l’Empoli. Si tratta del sesto pareggio di fila per la formazione rossoblù che si trova a -7 dalla salvezza. La squadra di Andreazzoli consolida la propria posizione a metà classifica.

Nelle partite delle 15. Un altro pareggio a reti inviolate fra Bologna e Torino.

La Fiorentina di Italiano torna al Franchi dopo la sconfitta di mercoledì sera in Coppa Italia contro la Juventus. La sfida con l’Hellas Verona di Tudor finisce 1-1. Al goal di Piatek al 10’ risponde Caprari su rigore al 20’.

Il Sassuolo si coccola con il tridente italiano Scamacca-Raspadori-Berardi (doppietta), battuto 4-1 il Venezia che rimane terzultimo a quota 22 punti.

Nel match delle 18. La Juventus di Allegri batte di “corto muso” lo Spezia di Thiago Motta. Il goal di Morata nel primo tempo manda la Juventus a +6 su Atalanta e Roma, i bergamaschi però hanno una partita in meno.

Nel big match delle 20:45. Il Milan grazie ad una zampata di Giroud espugna il Maradona di Napoli. I rossoneri staccano proprio il Napoli fermo a 57 punti e si prendo il primo posto a +2 sui cugini dell’Inter che però devono recuperare la partita con il Bologna.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News