Resta in contatto

News

Aiuti agli ucraini, riecco il cuore Auc

Sono state numerose negli anni le iniziative benefiche degli Udinese club

La stampa locale mette in risalto l’iniziativa dell’Associazione Udinese Club che sabato ha organizzato, all’esterno della Dacia Arena, un punto di raccolta per il materiale da inviare in Ucraina. Il gesto compiuto dall’Auc non è il primo e non sarà sicuramente l’ultimo. Gli aiuti da parte dei tifosi bianconeri infatti sono arrivati anche nel 2003, quando la Val Canale fu colpita da una alluvione; nel 2009 venne organizzata una raccolta fondi per ricostruire la tribuna di uno stadio de L’Aquila colpito dal terremoto; nel 1976 si adoperarono per sostenere la ricostruzione dopo il sisma oppure si recarono in Liguria dopo le alluvioni. Gesti che mostrano una grande sensibilità e un grande legame con il territorio.

In particolare il materiale raccolto sabato scorso è già arrivato in Ucraina e domenica, in occasione della sfida contro la Roma, l’Auc ha deciso di ripetere l’iniziativa: la richiesta è quella di portare medicinali, cerotti, garze, disinfettanti e lacci emostatici. Il punto di raccolta sarà ancora tra la curva Nord e il lato distinti, le consegne dovranno essere effettuate tra le 15 e le 18.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News