Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Udinese Calcio e Afds uniscono le loro forze

Gettate le basi per una collaborazione strutturata e duratura tra i donatori di sangue e la società calcistica

Udinese Calcio e Afds, una delle principali associazioni di donatori di sangue del Friuli Venezia Giulia con oltre 50.000 iscritti, uniscono le loro forze. Durante l’incontro, tenutosi alla Dacia Arena di Udine, tra il presidente di Afds Roberto Flora, il direttore generale di Udinese Calcio Franco Collavino e il direttore amministrativo del club bianconero Alberto Rigotto, accompagnati dal responsabile marketing Gianluca Pizzamiglio e dal responsabile per i rapporti con i tifosi Ennio Iannone, sono state gettate le basi – come riporta il sito ufficiale del club friulano – di progetti ed attivazioni comuni.

Presto le norme previste per contrastare la diffusione del Covid-19 consentiranno l’utilizzo degli stadi al 100% – hanno spiegato Collavino e Rigotto – si tratta di una riapertura per noi fondamentale perché ci consente di tornare progressivamente a una dimensione di normalità. Il momento, quindi, è molto importante perché vogliamo ridare la possibilità a tanti tifosi di trascorrere momenti di divertimento legati alla comune passione per il calcio. Come Club siamo estremamente entusiasti di farci promotori di un messaggio positivo come questo e vogliamo sensibilizzare tutti i nostri tifosi alla donazione del sangue attraverso Afda che, con i suoi 50.000 iscritti, costituisce un punto di riferimento in regione”.

La squadra bianconera è un elemento importante della storia di tutti noi friulani – ha commentato Flora -. Con i rappresentanti della società calcistica abbiamo condiviso i valori che sono alla base della donazione di sangue e così è venuto naturale ipotizzare diverse iniziative da realizzare assieme. Ringrazio fin da ora l’Udinese Calcio per il ruolo che potrà giocare nella promozione del dono. Sono certo che potremo segnare tanti goal a favore dello spirito solidale e dei malati che necessitano del nostro impegno”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News