Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Thereau: “L’Udinese sta mettendo basi importanti”

L’ex attaccante bianconero parla delle prospettive per i friulani. “Difficile centrare l’Europa, ma le basi stavolta sembrano importanti”

Lunga intervista di Cyril Thereau al Messaggero Veneto. Il francese, che ha indossato la casacca dell’Udinese dal 2017 al 2019, ha parlato a 360° dei friulani.

BASI IMPORTANTI.L’Udinese sta mettendo basi importanti, prima lo ha fatto con la difesa a tre che dà solidità, e adesso con gli attaccanti. E il passato insegna che quando c’era Di Natale che viaggiava sui trenta gol all’anno l’Udinese frequentava l’Europa“.

MANCA IL FUORICLASSE IN ATTACCO.Ecco, diciamo che trovare un uomo da trenta gol adesso è difficilissimo, ma avere due attaccanti che ne garantiscono tanti altri a testa è fondamentale per impostare il futuro. E proprio questo è il punto, perché io ho vissuto la transizione del dopo Di Natale, che non è stata affatto semplice, ma a Udine arrivarono comunque i Bruno Fernandes, i Muriel, i Thereau, i Zapata, solo che serviva tempo, un tempo che alcuni non hanno avuto e che altri invece non si sono meritati, specie vedendo la carriera che poi hanno fatto“.

DIFFICILE TRATTENERE BETO E DEULOFEU.La difficoltà sarà proprio tenerli. Io sono tifoso del Marsiglia, e da gennaio si parla di Deulofeu all’OM, e se ne continua a parlare ancora“.

SU DEULOFEU.Mi piace ma ho sempre la sensazione che faccia fatica a fare un’intera stagione da top. Era una promessa a Barcellona, ha avuto dei problemi, ma adesso si vede che sta bene“.

PARAGONE BETO-ZAPATA.Ha un po’ di Duvan, ma potrà diventarlo se imparerà a giocare come ha fatto Zapata nell’Atalanta, migliorando le qualità tecniche. Ho avuto l’impressione che nel suo percorso di trasformazione Zapata abbia beneficiato molto degli schemi di Gasperini, quindi conta anche il modo di giocare“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News