Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sottil: “Sono emozionato ma resto lucido”

udinese sottil

Il tecnico bianconero Andrea Sottil ha parlato prima della sfida contro la Salernitana, l’esordio casalingo per i bianconeri

Non sarà una partita semplice anche sul piano emotivo per Andrea Sottil, di nuovo davanti ai suoi tifosi. Questa volta però non da giocatore ma da allenatore. Il tecnico bianconero ha voluto esprimere le sue emozioni nel pre partita.

Le parole di Sottil.

L’ESORDIO IN CASA. “Sono emozionato, ma resto lucido”, commenta il mister. “Ho belle sensazioni, è la prima in casa, davanti ai nostri tifosi, per una partita molto importante alla quale ci siamo preparati bene. Ci arriviamo concentrati e sono convinto che faremo una grande prestazione”.

RIPARTIRE DAI DUE GOAL DI SAN SIRO. “Bisogna ripartire dai due goal di San Siro, dove la squadra ha fatto ottime cose, ha creato i presupposti per fare altre reti e giocato con personalità. Ci siamo confrontati sulle cose che dobbiamo perfezionare e la squadra arriva al meglio a questa partita”.

IL RITORNO IMMINENTE DI BETO. “Beto sta recuperando la condizione, è già alla seconda settimana consecutiva con la squadra e lo vedo meglio, più reattivo e libero di testa. È un giocatore importante per noi per le caratteristiche che ha. Sicuramente durante la partita la sua fisicità, la sua corsa e la sua fame saranno utili”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I due tecnici sono i favoriti per sostituire Cioffi sulla panchina dell'Udinese...
Per la stampa le maggiori delusioni arrivano da Payero, Pereyra e Lorenzo Lucca che spreca...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona...

Altre notizie

Calcio Udinese