Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Le considerazioni dei principali quotidiani sportivi nazionali sulla prestazione del direttore di gara Valeri

Udinese-Inter è stata sicuramente una gara molto accesa. Il direttore di gara Valeri ha estratto ben sette cartellini gialli, quattro per i nerazzurri e tre per i bianconeri. Andiamo a vedere cosa hanno detto a riguardo i principali quotidiani sportivi sulla sua direzione.

La moviola. 

GAZZETTA DELLO SPORT 6:Tante ammonizioni ed eccessiva quella a Brozovic. Manca un giallo ad Acerbi. Giusto annullare il gol a Dzeko: fuorigioco. Lautaro-Silvestri, scontro di gioco. LA MOVIOLA: Tre momenti chiave nella direzione di Valeri, ben assistito dal Var Aureliano. Il primo va in scena nell’1-1 dell’Udinese: l’Inter reclama un fallo di Becao su Dzeko, ma è il bosniaco che crolla a terra dopo che il friulano si svincola dalla trattenuta di maglia. Il secondo: Dumfries ‘spallato’ da Beto, perdendo l’equilibrio calcia l’attaccante che cade qualche metro dopo; il contatto esiste, Valeri lo considera non punibile per il colpo iniziale dell’attaccante. Il terzo: nel 3-1 Success è in offside che non impatta (su Handanovic e D’Ambrosio che non protesta minimamente) anche perchè il pallone è alto e scavalca la zona interessata”.

CORRIERE DELLO SPORT 5: Non pulitissima la partita di Valeri, c’è più di qualcosa da rivedere, ad iniziare dalla rete del pareggio dell’Udinese (spinta su Dzeko). Meno mobile del solito, la chiude con 24 falli e 7 gialli. Ok annullare la rete di Dzeko (offside sul lancio di Barella). DA ANNULLARE. C’è ed è anche decisiva la spinta di Becao su Dzeko sull’1-1: il pallone crossato da Pereyra passa proprio in quella zona, l’attaccante nerazzurro è di fatto impossibilitato ad intervenire, VAR. fuori casa sui contatti e la loro intensità (il che è un nonsenso dietro al quale è facile rifugiarsi), l’errore è tutto di Valeri. DA RIGORE. Dumfries e Beto a caccia di un pallone, c’è probabilmente una trattenuta (punibile) del bianconero, poi però è Dumfries che calcia la gamba destra dell’avversario: sorvolare su questo per evitare di dover poi considerare errore la precedente trattenuta non è una scusante. Da rigore l’uscita di Silvestri su Lautaro, quest’ultimo però parte in fuorigioco. SOLITO OFFSIDE. Cross di Deulofeu, Success contrasta D’Ambrosio (che andava all’ìindietro) partendo da offside, dietro i due Arslan segna: si può considerare ininfluente il movimento di Success? Urge un correttivo (spiegazioni inutile chiederle).

TUTTOSPORT 7: Fischia pochissimo esaltando lo spettacolo: in Europa si fa così”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Corriere dello sport…VAI DA UN BRAVO OCULISTA !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il corriere dello sport appena un po’ nerazzurro🤡

Articoli correlati

cioffi
Ecco le dichiarazioni di mister Cioffi a Sky Sport nel post partita di Genoa-Udinese 2-0...
balzaretti
Balzaretti critica aspramente la decisione di annullare il gol di Lucca per il possibile 2-1...
Le pagelle della nostra redazione ai bianconeri in campo a Marassi contro il Genoa e...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese