Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Sottil: “Domani i ragazzi faranno una gara perfetta”

Il tecnico bianconero Andrea Sottil ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Torino

Andrea Sottil, come da consuetudine, ha tenuto la conferenza stampa alla vigilia del lunch match di domani contro il Torino di Juric.

Le sue parole. 

L’ELIMINAZIONE IN COPPA ITALIA. “Il campionato e la Coppa Italia sono due percorsi ben diversi. La sconfitta di mercoledì l’abbiamo archiviata, come le vittorie e i pareggi. Ci dispiace aver perso ma è inutile rimarcarla. Dobbiamo pensare solamente al Torino. Loro sono molto motivati ma anche noi lo siamo. Sono molto soddisfatto di come si sono allenati in questi giorni i miei ragazzi . Ci siamo migliorati e abbiamo pensato a come portare avanti la nostra idea di gioco”.

SUL TORINO. “Conosco molto bene il Torino e Juric. Hanno una precisa identità e un modo di giocare delineato. Si vede il marchio di fabbrica di Ivan Juric. Noi giochiamo in casa davanti ai nostri tifosi e abbiamo l’obbligo di spingere per 100 minuti. Quello di domani è un test stimolante. Voglio vedere i miei ragazzi vincere i duelli con fame, con corsa, cuore e spirito di sacrificio”.

I NOVE RISULTATI UTILI CONSECUTIVI. Non penso mai al passato ma solo al futuro e al nostro avversario di domani. Sappiamo bene che tutte le gare sono toste e rispettiamo il nostro avversario ma noi vogliamo continuare ad essere protagonisti in questo campionato”.

SUL SUO PASSATO IN GRANATA. “Ho ricordi bellissimi di quando vestivo la maglia del Torino. A livello professionale sono molto legato a questo club che mi ha lanciato come professionista ma adesso si parla di un altro Torino. In questi anni non mi sono mai sentito vicino a loro, ho preso altre strade. Oggi sono orgoglioso di essere l’allenatore dell’Udinese. I bianconeri sono l’unica squadre che volevo allenare se fossi arrivato in Serie A. Sono molto contento di essere qui e sono concentrato sul lavoro da fare”.

SULLA SITUAZIONE IN CAMPIONATO PER LA SQUADRA DI JURIC. “Ogni stagione è diversa da un’altra, si cambiano i calciatori e di conseguenza anche le caratteristiche della squadra. I loro attaccanti sono molto competitivi. Juric ha la fortuna di poter decidere se dare o meno punti di riferimento lì davanti, ha trequartisti veloci e dovremo essere pronti a entrambe le situazioni. Mi aspetto una partita molto fisica e avrà la meglio chi avrà più fame nei duelli. Noi abbiamo tutte le armi per essere incisivi e fare male”.

COME ARRIVA L’UDINESE A QUESTO MATCH. “I ragazzi stanno tutti bene e quindi posso scegliere serenamente chi schierare dall’inizio. Come ogni volta, le ultime considerazioni le farò stasera, distinguendo tra partita iniziale e in corso”.

SU WALACE. “Walace è un centrocampista con delle caratteristiche uniche in questa squadra. Il brasiliano ha grande velocità, ottimo senso tattico, dà intensità e sa giocare bene a calcio. Si tratta di uno di quei calciatori difficili da sostituire. Ci sono giocatori che sono dei punti di riferimento, questo è un bene ma l’importante è che tutti devono sentirsi coinvolti perché sono stati e saranno fondamentali per arrivare alla vittoria”.

SU BECAO. “Rodrigo sta cercando di smaltire un risentimento muscolare. Tutti quanti ci auguriamo di recuperarlo il prima possibile. Domani comunque non avrebbe potuto giocare perché è squalificato”.

L’ATTEGGIAMENTO DELLA SQUADRA DOPO LA SCONFITTA CONTRO IL MONZA. “La vittoria più bella a livello personale è quando la squadra è compatta e anche chi non è scelto dall’inizio tifa per i compagni. Dobbiamo essere bravi a continuare a fomentare questa mentalità. In questo gruppo ci sono diversi leader che trasmettono questa determinazione e questo senso di appartenenza agli altri. Il fatto che tutti i ragazzi vogliano essere protagonisti mi piace molto. Sono certo che i ragazzi domani faranno una gara perfetta”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

cioffi
Ecco le dichiarazioni di mister Cioffi a Sky Sport nel post partita di Genoa-Udinese 2-0...
balzaretti
Balzaretti critica aspramente la decisione di annullare il gol di Lucca per il possibile 2-1...
Le pagelle della nostra redazione ai bianconeri in campo a Marassi contro il Genoa e...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese