Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Samardzic pronto per un posto da titolare contro il Lecce

samardzic

Dopo essersi fatto sempre trovare pronto a partita in corso e aver ben impressionato nelle poche gare da titolare contro i salentini il centrocampista chiede spazio a Sottil. Per lui finora la media di 36′ minuti a partita disputati

Con l’infortunio di Lovric che farà saltare sicuramente al centrocampista almeno la sfida contro il Lecce a scaldare i motori a centrocampo è il talentino Samardzic pronto a scendere in campo dal 1° minuto contro i salentini.

Un banco di prova importante per lui che in stagione, pur essendo stato utilizzato con il contagocce, ha dimostrato qualità tecniche importanti e ottima visione di gioco.

Come sottolinea oggi la GdS Samardzic si è adattato benissimo al ruolo di mezzala destra rispetto a quello naturale di trequartista.

Non un gran minutaggio a dire il vero quello concessogli da mister Sottil che lo ha impiegato per 399′ minuti complessivi, quindi con una media di circa 36′ minuti a partita.

Logico pensare che il giocatore ambisca ad altro nonostante i suoi 20 anni di età, anche perché quando è sceso in campo ha sempre lasciato il segno o quasi.

Prima da titolare con la Roma con tanto di gol del raddoppio, titolare in casa della Lazio dove ha colpito una clamorosa traversa che avrebbe potuto sbloccare il risultato rimasto inchiodato sullo 0-0.

L’ultima gara da titolare nella sconfitta con il Torino.

Ma Samardzic si è fatto valere anche a partita in corso: contro il Sassuolo è entrato ed è stato uno dei protagonisti della rimonta vittoria.

Addirittura con l‘Inter ha servito a Bijol l’assist per il gol vittoria, contro l’Atalanta è entrato sul doppio svantaggio e ha contribuito alla rimonta pareggio.

Anche a Cremona il suo ingresso è stato positivo con Carnesecchi a negarli la rete e quell’assist servito, e poi sciupato malamente, da Deulofeu.

Insomma contro il Lecce sembra proprio scoccare nuovamente la possibilità di una maglia da titolare per lui.

Le alternative sarebbero quelle di inserire Tolgay Arslan, che solitamente viene però alternato con Makengo, oppure accentrare Pereyra e inserire sull’out destro Ezhibue.

Intanto Samardzic si scalda perché sa che quella con il Lecce può essere un’altra grande chance per lui.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Di seguito scopriamo tutto il sestetto arbitrale della sfida di sabato sera alle ore 20:45...
Arriva la terza parte dell'intervista del difensore dell'Udinese: "Il cibo friulano? Mi piace il prosciutto...
Analisi delle difficoltà di Isaac Success nel sistema tattico dell'Udinese e le implicazioni sul gioco...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese