Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Pereyra potrebbe tornare mezzala nell’Udinese pronta a sfidare il Lecce

Al posto del Capitano sulla destra chance per Ezhibue. Sono tre i dubbi per mister Sottil

Sono ore di riflessione per mister Sottil che nell’odierno allenamento di rifinitura dovrebbe sciogliere i propri dubbi di formazioni.

I punti interrogativi principali riguardano il compagno d’attacco di Deulofeu e il centrocampo.

Nel primo caso permane il ballottaggio tra Success e Beto con il primo che non ha ancora trovato la via del gol, mentre il portoghese ne ha già realizzati cinque.

Success è un centravanti di manovra abile ad aprire spazi ai compagni e a far salire la squadra, Beto è più finalizzatore e va a nozze negli spazi.

Al momento sembra in vantaggio il primo che sarebbe preferito per la quarta volta consecutiva al bomber portoghese.

Il centrocampo

In mediana pesa l’assenza per infortunio di Lovric e Sottil sta meditando di inserire da mezzala destra Pereyra.

Lo spostamento del Capitano manderebbe quindi in panchina Samardzic, anche perché Walace è intoccabile davanti alla difesa confermandosi il miglior “ruba palloni” della Serie A e dando grande equilibrio ai bianconeri.

Sul centro sinistra Makengo sembra invece in netto vantaggio su Tolgay Arslan.

Al posto di Pereyra a destra ecco una chance per l’olandese Ezhibue che con il suo ingresso in campo a Cremona ha apportato velocità, dinamismo e freschezza alla squadra.

L’intento di Sottil è quello di sfruttarne la rapidità e la progressione per cercare di farlo inserire negli spazi e aprire la difesa del Lecce.

Sull’out mancino ovviamente confermato Destiny Udogie.

Difesa: out Becao e Masina, ancora panca per Nuytinck

Davanti a Silvestri invece nessuna sorpresa: ecco il giovane terzetto Peréz-Bijol-Ebosse con il più esperto Nuytinck che sarà il primo cambio in panchina.

Out per infortunio Rodrigo Becao e il lungodegente Adam Masina.

PROBABILE FORMAZIONE

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Peréz, Bijol, Ebosse; Ezhibue (Samardzic), Pereyra, Walace, Makengo (Tolgay Arslan), Udogie; Success (Beto), Deulofeu.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sares ore!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cosa ha apportato il bue?

Articoli correlati

L'ex calciatore è intervenuto ai microfoni di 1 station radio ...
Sarà l'ottavo assetto tattico difensivo diverso per i friulani in diciotto gare stagionali: non il...
Il centravanti ha siglato complessivamente 7 reti nella stagione del debutto in Serie A, ma...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese