Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Nonostante tutto l’Udinese di Sottil ancora a +5 rispetto alla scorsa stagione

Il confronto tra le classifiche di Serie A alla 18° giornata. La squadra che è migliorata di più è la Salernitana, poi Napoli, Juventus e Lazio. Quelle peggiorate maggiormente sono Hellas Verona, Sampdoria e Fiorentina

Nonostante non vinca da dieci turni e nonostante la bruttissima sconfitta con il Bologna di domenica scorsa alla “Dacia Arena” l’Udinese di mister Sottil vanta ancora un vantaggio di +5 rispetto al rendimento della scorsa stagione con la gestione Gotti/Cioffi dopo le prime 18 giornate di Serie A.

Un dato che conforta solo in parte se non ci sarà una rapida inversione di rotta alla voce risultati.

La squadra che è migliorata di più in questa speciale classifica è invece la Salernitana che rispetto agli 8 punti in classifica della scorsa annata è ora a 18 e quindi mette un +10 come rendimento nelle prime 18 giornate. Difficile oggettivamente capire, aldilà delle 8 reti subite dall’Atalanta per una sconfitta sì clamorosa, l’esonero di mister Davide Nicola che ha comunque un ruolino di marcia nettamente migliore rispetto alla passata stagione calcistica.

Alle spalle della Salernitana ecco il Napoli con un +8 e poi Juventus e Lazio con +6.

Le squadre che hanno invece peggiorato in maniera maggiore il loro rendimento sono Hellas Verona con -14Sampdoria con -9 e Fiorentina con -8.

Ecco la classifica generale:

Napoli 47 punti (+8 rispetto alla Serie A 2021/22 dopo 18 giornate)
Milan 38 (-1)
Juventus 37 (+6)
Inter 37 (-6)
Lazio 34 (+6)
Atalanta 34 (-3)
Roma 34 (+3)
Udinese 25 (+5)
Torino 23 (-2)
Fiorentina 23 (-8)
Bologna 22 (-2)

Empoli 22 (-4)
Monza 21 (in Serie B)
Lecce 20 (in Serie B)
Spezia 18 (+5)
Salernitana 18 (+10)
Sassuolo 16 (-8)
Sampdoria 9 (-9)
Hellas Verona 9 (-14)
Cremonese 7 (in Serie B)

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche