Calcio Udinese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sirene dal mercato anche per Perez e Bijol

Il nazionale argentino piace sempre al Napoli, mentre il centrale sloveno è entrato in orbita Roma per il gradimento di De Rossi

Una volta conquistata la salvezza in casa Udinese potrebbe anche partire un progetto di rifondazione del reparto difensivo per prepararsi al meglio al campionato successivo.

Secondo La Gazzetta dello Sport il maggior indiziato alla partenza rimane Nehuen Perez con l’argentino in continua crescita e recentemente convocato con l’Albiceleste dal C.t. Lionel Scaloni che lo ha anche schierato titolare in una delle due gare disputate dalla Nazionale Campione del Mondo in carica. Sul giocatore vi è da tempo l’interesse del Napoli che lo avrebbe voluto già ingaggiare lo scorso gennaio. L’interesse partenopeo permane, anche se è possibile che in estate vi sia un avvicendamento sulla panchina degli “Azzurri“. Calzona dovrebbe lasciare il posto a Vincenzo Italiano che si dovrebbe liberare dalla Fiorentina per approdare a Napoli. A quel punto varrebbero anche le valutazioni del nuovo tecnico, ma Perez rimane comunque un obiettivo futuribile per il club di De Laurentiis.

L’altro elemento del reparto difensivo ad avere mercato è Jaka Bijol con lo sloveno che parteciperà al prossimo campionato europeo. In caso di buone prestazioni la sua quotazione potrebbe anche lievitare. Tra le “big” del torneo la più interessata sembra essere la Roma visto che il giocatore ha il gradimento di mister Daniele De Rossi che viaggia a suo di buoni risultati verso la conferma sulla panchina giallorossa anche per la prossima stagione.

Tra gli attuali interpreti del reparto difensivo bianconero sembra invece scontata la conferma dell’esperto Giannetti, arrivato a parametro zero nel mercato di gennaio, del portoghese Joao Ferreira e di Kristiansen che continuerà in bianconero il suo percorso di crescita. Stesso discorso valido anche per il giovane e promettente Tikvic. Si attende inoltre il rientro dall’infortunio di Ebosse che varrà come un nuovo acquisto. Ha finora invece deluso Kabasele che potrebbe essere ceduto al miglior offerente o “rispedito” al Watford a fine stagione.

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Guarderemo il basket 🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Giornalisti..bla bla bla bla…anche Samardzic.doveva andare..ma dove poi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

In sostanza, ci stanno portando in B, ma poi in 2^ divisione non ci vogliono giocare, anche perché sanno che non sarebbero in grado di ritornare su 🤣🤣🤣🤣

Ser
Ser
20 giorni fa

Serie B e incassare con la vendita dei migliori vergogna Pozzo vendi la società grazie 👎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

ma si vendiamo p o z z o facciamo cassa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

per me potete venderli tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Ma io mi chiedo, una squadra che rischia seriamente la retrocessione come può avere tutti sti giocatori appetiti dalle grandi?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Ne ho sentito passare una adesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Vondeeeee ciarlatani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Ci sono pure le sirene da Serie B 😡😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

…sirene anche da tua madre…😎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

L’importante è che non vendano Success il Bomber !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Normale che i buoni giocatori abbiano mercato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

50 banane e li vendono entrambi !!!!
Con 5 cetrioli ne comprano 3 per la B sono sufficienti… Nulla di nuovo sul fronte occidentale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

con queste voci premature cerchiamo di non destabilizzare il già difficile momento della squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

La squadra che non va ma tutte le squadre vogliono i nostri giocatori. Qualcosa non quadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Parlare di calcio mercato a marzo suona tanto raschiare il fondo e non avere niente da dire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Che novità

Articoli correlati

In caso di permanenza in Serie A dell'Udinese l'esperto attaccante cileno gradirebbe un ritorno a...
Possibili le partenze estive di Nehuen Perez e Jaka Bijol così in casa Udinese si...
I granata hanno deciso di esercitare il diritto di riscatto al termine dell'attuale stagione: al...

Altre notizie

Calcio Udinese