Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Penna in trasferta – Lorenzelli (CalcioSpezia.it): “Mi aspetto una partita giocata a viso aperto”

Per capire come arriva lo Spezia a questa delicata sfida che, potrebbe portare la salvezza ai liguri, abbiamo contattato i nostri colleghi di calciospezia.it

Manca ormai pochissimo alla sfida tra Udinese e Spezia. I friulani vogliono salutare il loro pubblico nel miglior modo possibile mentre ai liguri sono alla ricerca del punto che vorrebbe dire “salvezza aritmetica. Abbiamo contattato Guido Lorenzelli di CalcioSpezia.it per sapere come arrivano gli uomini di Thiago Motta a questo match.

1. Com’è l’ambiente creatosi intorno alla squadra dopo queste quattro sconfitte?

“Ambiente compatto e ferreo dai dirigenti ai giocatori passando per il mister. Un supporto totale e incondiziobato e anche fornito dalla tifoseria. C’è amarezza per i torti arbitrali subiti a cominciare dal clamoroso gol in fuorigioco convalidato ad Acerbi”.

2. La sfida con la Lazio e il goal in fuorigioco, che ha determinato la sconfitta, può aver inciso a livello mentale sulla formazione ligure?

“Non credo, ha inciso a livello di classifica in maniera pesante. Lo Spezia con quel pareggio sarebbe stato salvo con tre giornate d’anticipo. Il bel primo tempo contro l’Atalanta in questo senso è un segnale confortante, molto meno la ripresa.”

3. I numerosi infortuni quanto sono stati fondamentali nelle ultime sconfitte?

“Nelle ultime direi assolutamente niente dato che quattro giocatori si sono infortunati proprio per via del gioco duro dell’Atalanta. Prima della gara con la “Dea” l’unico indisponibile era Colley, oltre al lungodegente Leo Sena. Ecco l’assenza del play brasiliano è stata veramente pesante per tutta la stagione non avendo trovato un adeguato sostituto gioca un centrale difensivo come Kiwior in quella posizione e non è proprio la stessa cosa a livello di impostazione”

4. Pensa che lo Spezia possa salvarsi aritmeticamente già sabato?

“Sono fiducioso perché ciò avvenga”

5. Che tipo di partita si aspetta da parte degli uomini di Thiago Motta?

“Una partita giocata a viso aperto come la squadra ha sempre fatto negli ultimi due campionati disputati in Serie A. Possibile addirittura che Thiago Motta si presenti alla “Dacia Arena” con il tridente.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario