Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Leonardo Buta, come un nuovo acquisto per l’Udinese

Il giovane portoghese vuole convincere tutti di rappresentare il “post-Udogie” per i friulani

Penalizzato da un lungo infortunio è tornato in campo questa ieri mattina al “Bruseschi” con l’Udinese che riprende i lavori, sotto lo sguardo attento di Sottil, anche il giovane Leonardo Buta.

Il terzino sinistro portoghese varrà di fatto come un nuovo acquisto per l’allenatore delle “Zebrette“.

Il classe 2002 era arrivato in estate prelevato dai lusitani dello Sporting Braga come “progetto” di erede di Destiny Udogie.

Quest’ultimo è all’ultima stagione in Friuli prima di rientrare al Tottenham Hotspur con gli inglesi che lo hanno acquistato bruciando la concorrenza di formazioni italiane lasciandolo poi in prestito alla corte di Sottil.

Tornando invece a Buta il ragazzo non si è mai potuto mettere in mostra perché proprio il primo giorno di ritiro si ruppe la tibia destra in un fortuito contrasto con un compagno di gioco.

Con il Braga Buta ha giocato 5 partite in Prima Squadra, 4 partite con la Squadra B e 27 partite con 5 gol e 1 assist in Primavera.

Proprio in Primavera le sue prime presenze con l’Udinese: finora tre gettoni dal suo rientro dall’infortunio, un modo per fargli riprendere confidenza con il campo.

Il 23 ottobre, nella sconfitta della “Dacia Arena” contro il Torino, arriva anche la prima convocazione da parte di Sottil con la Prima Squadra.

Da domani Buta è pronto a riprendersi in fretta il tempo perduto cercando di bruciare le tappe e convicere tutti che è lui il futuro della fascia sinistra dell’Udinese per il post Udogie.

 

Photo Credits: www.udinese.it

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti