Calcio Udinese
Sito appartenente al Network

Sottil: “La squadra ha voglia di tornare a vincere”

Il tecnico bianconero Andrea Sottil ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Cremonese

Suona la carica Andrea Sottil alla vigilia della gara contro la Cremonese di Ballardini. Il tecnico bianconero non ha nascosto la voglia dei suoi ragazzi di tornare alla vittoria.

Le sue parole.

VOGLIA DI TORNARE A VINCERE. “La squadra ha voglia di tornare alla vittoria e fare un finale di stagione importante per chiudere al meglio quanto fatto fino ad ora. Siamo consapevoli di non aver fatto bene nelle ultime partite ma questo è il calcio. In questa settimana abbiamo lavorato tanto e preparato bene la gara. Contro la Cremonese sarà un match molto difficile e chi pensa il contrario si sbaglia. Loro hanno vinto le ultime due partite e adesso puntano alla salvezza. Detto questo, sappiamo anche di avere la qualità per metterli in difficoltà”.

SULLA CREMONESE. “Ballardini ha dato un’identità ben precisa alla squadra. Loro giocano compatti e sono molto bravi in fase difensiva. Dessers, Okereke, Ciofani e Bonaiuto sono molto bravi quando ripartono. Hanno buone qualità, come tutte le squadre. Mi aspetto una partita molto tattica, noi dovremo essere lucidi, intelligenti e pazientosi, consapevoli che la gara sarà lunga, e dovremo essere continui per tuto il tempo, sia in fase di possesso sia in fase di non possesso. Tutte le giornate di campionato ci insegnano che non esistono squadre piccole. Ieri il Bologna ci ha dato un altro esempio di ciò, perdendo contro il Verona che lotta per la salvezza. Come ho già detto dall’inizio, dovremo essere lucidi e sereni, concentrati dall’inizio alla fine. Ordinati, corti e pressare al momento giusto. I miei giocatori sanno quello che devono fare ma soprattutto sanno quando lo devono fare”.

GLI OBIETTIVI PER QUESTO FINALE DI STAGIONE. “L’obiettivo è rimanere bella parte sinistra della classifica, come abbiano fatto per quasi tutto l’anno. Bisogna tornare a giocare con più spregiudicatezza e finire il campionato in crescendo. Sappiamo che alcune partite si potessero vincere ma questo discorso vale per tutti gli sport. Dobbiamo ritornare a fare una prestazione da Udinese, come quella contro il Milan, l’Atalanta e l’Empoli. Questo è quello che chiedo ai miei ragazzi”.

SULLE CINQUE ITALIANE IN SEMIFINALE. “Sono felice che ci siano cinque squadre in semifinale nelle coppe europee. Fa piacere per la Serie A e per il calcio italiano. È un bel segnale, il nostro calcio ha ripreso valore e che si lavora bene. Sono molto contento per il gol di Riccardo, rientrava dopo tanti mesi per un infortunio alla schiena e quindi sono contento che abbia messo a segno una rete importante per la propria squadra”.

 

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Forza Udinese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Che Dio ci ascolti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Solite frasi di ogni partita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

💪🏻🖤🤍🏴🏳️❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Tasc che dopo va finile come simpri

Articoli correlati

Continua la preparazione dei bianconeri alla sfida di sabato pomeriggio contro la Salernitana ...
Candreva agirà da trequartista con l'israeliano Weissman che sembra sicuro di partire titolare: è ballottaggio...
L'ex allenatore dei granata sulla partita di sabato: "Se i bianconeri riescono ad andare subito...

Dal Network

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili dall’organizzazione,...

Calcio Udinese